sabato 26 Settembre 2020

TORINO – Operazione “The Cat”: furti di “pezzi” d’auto su ordinazione

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO – Nella mattinata di ieri, la Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale di Torino, unitamente a personale del Commissariato di P.S. “San Paolo” di Torino,

al termine di un’attività di indagine durata circa 5 mesi, ha eseguito 4 ordinanze di misura cautelare di cui 2 in carcere, nei confronti di altrettanti soggetti resisi responsabili di una lunga serie di furti pluriaggravati.

L’indagine è scaturita da un episodio di furto avvenuto in data 21.11.2014 in via Monte Asolone a Torino. In quell’occasione le telecamere di sorveglianza di un esercizio commerciale, in piena notte, riprendevano un uomo che, giunto sul posto a bordo di una Fiat Panda di colore chiaro, vecchio modello, scendeva dalla vettura e, dopo essersi avvicinato ad un’auto regolarmente parcheggiata ed averne infranto un vetro, si introduceva nell’abitacolo, quindi ne asportava le portiere anteriori e posteriori lato destro.

Le indagini hanno portato all’individuazione di F.G. che effettuava i furti sulla base di commissioni avute da altri tre soggetti, due titolari di carrozzerie a Torino, il terzo legato a quell’ambiente e al settore dell’infortunistica stradale, i quali gli indicavano esattamente la tipologia dei pezzi di cui avevano necessità  per le loro attività.

In totale sono stati effettuati 23 furti nella zona di C.so Francia, nei comuni di Torino e Collegno.

Nel corso della perquisizione locale, effettuata nella mattinata di ieri, al box auto di uno dei soggetti coinvolti, gli agenti di polizia hanno rinvenuto alcune portiere di autovetture, centraline e pneumatici.

regioneaprile
cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescofer1cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Evadono dai domiciliari per bere una birra, arrestati dai Carabinieri

TORINO - I Carabinieri della Stazione di Torino Pozzo Strada hanno arrestato due italiani di 21 e 42 anni, per evasione...

TORINO – 15enne di Vinovo ruba l’auto del padre e rischia di investire un carabinieri

TORINO - I carabinieri della Stazione di Vinovo hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un 15enne di Vinovo.

TORINO – Passeggero rompe un vetro del bus 45, arrestato

TORINO - I carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno arrestato un passeggero italiano di 51 anni, abitante a Moncalieri, per danneggiamento...

TORINO – Ancora donne picchiate e minacciate dagli ex compagni: due arresti

TORINO – Ancora donne picchiate e minacciate. I carabinieri hanno arrestato due uomini per maltrattamenti in famiglia.

TORINO – Deglutisce gli ovuli di droga e scappa, arrestato

TORINO - Il Nucleo Radiomobile ha arrestato un gabonese, di 36 anni, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e...

Ultime News

ASTI – Scoperti 13 micro cellulari in carcere

ASTI - La Polizia Penitenziaria del carcere di Asti ha scoperto 13 micro telefoni cellulari completi di carta sim e caricabatterie...

IVREA – Controlli sui mezzi pubblici: una persona denunciata e 63 multate

IVREA – Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea su 23 mezzi pubblici. Sono state controllate circa 200...

SAN BENIGNO CANAVESE – L’Amministrazione dice “no” all’insediamento di un impianto di biometano

SAN BENIGNO CANAVESE – Nella serata di ieri, venerdì 25 settembre, si è tenuto l'incontro tra amministrazione comunale e popolazione sul...

IVREA – Rinnovata la Presidenza di Confindustria Canavese; riconfermata Patrizia Paglia alla guida

IVREA – Riconfermata Patrizia Paglia alla guida di Confindustria Canavese per il prossimo biennio.

Droga: arrestato un 29 enne a Mappano; a Candia denunciati padre e due figli per produzione (VIDEO)

MAPPANO / CANDIA – Un arresto e tre denunce nelle ultime 24 ore.
X