lunedì 17 Febbraio , 2020

ASTI – ANCORA NESSUNA TRACCIA SULL’AGGRESSORE DELLA TABACCAIA

ASTI – I Carabinieri sono tornati a fare un sopralluogo questa mattina, alla tabaccheria di corso Volta, dove sabato mattina è stata aggredita e accoltellata Maria Luisa Fassi, 54 anni, moglie del titolare del negozio.

L’omicida ha agito con violenza e determinazione e, quanto al motivo, al momento non viene scartata nessuna ipotesi. Al caso stanno lavorando i carabinieri del comando provinciale, guidati dal colonnello Fabio Federici, e il pm Luciano Tarditi. L’arma del delitto non è stata ancora trovata.

La donna era stata ricoverata e sottoposta ad un lungo e delicato, benchè inutile, intervento all’Ospedale Cardinal Massaia.

Leggi anche...

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Al Teatro Concordia

X