spot_img
lunedì 20 Settembre 2021
lunedì, Settembre 20, 2021

RIVAROLO – Il Liceo Musicale alle Case di Riposo

RIVAROLO – Il progetto didattico per l’anno 2014/2015 che ha coinvolto le classi di canto dell’associazione Liceo Musicale di Rivarolo dirette da Laura Conti, Dario Salomone e Sabrina Pecchenino è stato un programma legato alla tradizione del bel canto italiano sia del melodramma sia della canzone popolare e di quella d’autore.

Il motivo per il quale la direttrice Sonia Magliano ha sostenuto con grande entusiasmo questa particolare proposta era la volontà della stessa associazione di avvicinare i giovani al sociale organizzando svariati appuntamenti rivolti principalmente agli anziani.

La prima piacevolissima esperienza in tal senso si è tenuta sabato 18 aprile quando una decina di ragazzi sono stati invitati dalla casa di riposo Umberto I di Cuorgné ad allietare un pomeriggio di festa per gli ospiti che hanno partecipato di buon grado alle esecuzioni di alcune pagine celebri della canzone d’autore anni ’40.

Si sono cantate insieme canzoni del Trio Lescano, di Ornella Vanoni e Mina divertendosi per le esibizioni esilaranti delle canzoni di Fred Buscaglione e Renato Carosone.

Tutto il gruppo formato da Elena Bianco Morghet,  linda Caresio, Ilaria Celentano, Simone Gulli, Stefano Guzzardi, Stefania Morabito, Nunzia Natale, Iris Piovano, Aurora Quarantelli, Lucia Simonetto è stato coinvolto in un’atmosfera di grande amicizia e ospitalità sottolineando il valore della musica per il senso di aggregazione anche in realtà non sempre gradevoli per difficoltà di vita.

L’esperienza verrà riproposta il 10 maggio a Rivarolo per poi tornare ancora una volta a Cuorgné il 23 maggio perché, come ama sottolineare il Presidente Davide Fornero, “il ruolo di un’associazione è proprio partecipare attivamente alla vita sociale di una comunità per far crescere i giovani anche utilizzando il ricordo del passato”.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img