giovedì 24 Settembre 2020

SETTIMO TORINESE – CHIUSO IL “RESIDENCE DELL’AMORE” (AGGIORNATO)

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

SETTIMO TORINESE – Avrebbe favorito la presenza, nelle stanze del suo residence, di ragazze che si prostituivano.

Per questo motivo il titolare della struttura ricettiva, 66 anni, è stato denunciato da carabinieri e polizia. Chiuso, a Settimo Torinese, il ‘residence dell’amore’. Le forze dell’ordine hanno anche fermato una prostituta che al momento del controllo si trovava nel residence.

AGGIORNAMENTO – Il ‘residence dell’amore’, come ha precisato in serata la procura di Ivrea, è già stato riaperto in via provvisoria, ma resta la denuncia nei confronti del proprietario, che deve ora rispondere dell’accusa di “avere agevolato e favorito la presenza di ragazze che all’interno della struttura si prostituivano”. Un paio sarebbero stati gli appartamenti occupati dalle prostitute nella struttura di via Torino 57, dove si trova anche la sede locale della Lega Nord. “Di quelle ragazze non sapevo nulla”, ribadisce il proprietario, che ha già provveduto a sanare alcune delle irregolarità amministrative emerse nel corso del blitz di polizia e carabinieri.

In quel residence, di proprietà del segretario cittadino della Lega Nord, si prostituivano alcune ragazze romene. E’ bufera a Settimo Torinese, dove un’operazione congiunta di carabinieri e polizia ha portato alla chiusura della struttura ricettiva per una serie di irregolarità amministrative. “Non ne so nulla”, commenta il proprietario, l’esponente del Carroccio Gianluigi Cernusco, 66 anni, che è stato denunciato. “Per altro – aggiunge – io sarei pure favorevole all’apertura delle case chiuse”. I controlli che hanno portato alla chiusura del ‘residence dell’amore’ sono scattati su disposizione della procura di Ivrea, che ha coordinato l’inchiesta e ha disposto la sospensione dell’attività commerciale. “Cado dal pero – è la reazione del proprietario leghista, che nel residence aveva pure la sede del partito -. Ricordo soltanto che a febbraio la polizia ha controllato tutte le stanze. Poi sono andati via senza dirmi nulla. So solo che abbiamo dovuto adeguare la struttura alla normativa sulla prevenzione antincendio, ma non mi risulta affatto che nel residence ci fossero delle prostitute”.

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacofer1Original Marinescortinalocandmaggio2cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

SETTIMO TORINESE – Incidente sul lavoro: un blocco di cemento di 500 chili cade sul piede di un operaio

SETTIMO TORINESE – Incidente sul lavoro nel pomeriggio di oggi, giovedì 17 settembre, presso la Sicogen, nel magazzino situato nei pressi...

SETTIMO TORINESE – Mezzo pesante perde il rimorchio che rimane in bilico a bordo carreggiata (FOTO)

SETTIMO TORINESE – È rimasto in bilico sul guardrail. È accaduto questa mattina, lunedì 24 agosto, sull'autostrada Torino-Milano,...

SETTIMO TORINESE / VOLPIANO – Auto ribaltata fuori strada mentre viaggia sull’A5

SETTIMO TORINESE / VOLPIANO – Incidente oggi pomeriggio, sabato 22 agosto, intorno alle 17, sull'autostrada A5, in direzione Torino, tra gli...

SETTIMO TORINESE – Il bimbo che ha perso le dita nel tagliaerba, è stato operato nella notte

SETTIMO TORINESE – È ricoverato al Regina Margherita in condizioni stabili il bimbo di circa due anni che ieri, venerdì 17...

SETTIMO TORINESE – Bimbo di 2 anni finisce sotto il tagliaerba e riporta l’amputazione delle dita

SETTIMO TORINESE – È rimasto gravemente ferito oggi, venerdì 17 luglio, poco dopo le 18, un bimbo di circa due anni.

Ultime News

Rock Politick – Votazioni: il bilancio dal Referendum a Castellamonte

Rock Politick – Stagione 2 Ep. 2 – È stata una settimana intensa sul piano politico. Referendum, regionali e comunali. Dopo...

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

ASTI – Presentati i due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale dei Carabinieri

ASTI - Questa mattina il Ten. Col. Pierantonio Breda, Comandante Provinciale di Asti, ha presentato i due ufficiali neo giunti.

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...
X