giovedì 24 Settembre 2020

CUORGNÈ – SEQUESTRATI 9MILIONI DI EURO IN BENI DI IARIA

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

CUORGNÈ – Ben nove milioni di euro sono in via di sequestro a Cuorgnè.

La Direzione investigativa antimafia di Torino sta eseguendo su disposizione del capoluogo piemontese, il sequestro di due villini, tre appartamenti, due autorimesse e un magazzino, situati a Cuorgnè riconducibili attraverso intestazioni fittizie ai suoi famigliari a Giovanni Iaria, esponente di spicco della locale di ‘ndrangheta deceduto nel 2013.

Secondo l’accusa, il ‘tesoro’ è stato accumulato attraverso il reimpiego dei proventi illeciti ricavati dagli anni ’70 e fino al 2011, anno del suo arresto.

Secondo gli inquirenti, Iaria era affiliato alla ‘ndrangheta almeno dal 1997, partecipe della ‘società maggiore’ con la dote di ‘padrino’. Il suo nome compare nelle carte del maxi processo Minotauro, sulla presenza della ‘ndrangheta in provincia di Torino.

Di origini calabresi, Iaria era stato mandato al confino a Cuorgnè, nel Torinese, dove negli anni ’80 era stato consigliere comunale e assessore. Arrestato nel 2011, era stato condannato con il rito abbreviato a 7 anni e 4 mesi per associazione a delinquere e voto di scambio. Il boss è morto nel febbraio 2013 all’ospedale di Asti, dove era ricoverato per problemi cardiaci.

regioneaprile
cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2cofer1Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CUORGNÈ – Dal 25 al 27 settembre: “Emozioni Feline” alla Trinità

CUORGNÈ – A partire da venerdì 25 settembre, alle 15, l’ex Chiesa della Trinità a Cuorgnè, ospiterà la mostra personale di...

CUORGNÈ – Ciclista ha un malore e cade a terra, traffico in tilt sulla 460

CUORGNÈ – Traffico in tilt questa mattina, domenica 13 settembre, intorno alle 11, nei pressi della rotonda dell'Ipercoop sulla 460 a...

CUORGNÈ – Bombola del gas sfiamma in abitazione, intervento dei Vigili del Fuoco (FOTO)

CUORGNÈ – Fiammata da una bombola del gas nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 26 agosto, in un'abitazione di via Santa...

CUORGNÈ – Al via i contributi per gli interventi di valorizzazione degli edifici nel centro storico

CUORGNÈ - Anche il comune di Cuorgné, in linea con le iniziative nazionali, e dopo la concessione di contributi per la...

CUORGNÈ – Minaccia i vicini di casa con un coltello, dopo essere evaso dai domiciliari: arrestato

CUORGNÈ – I carabinieri della Stazione di Cuorgné nel corso della notte di ieri, venerdì 21 agosto, sono intervenuti nel centro...

Ultime News

Rock Politick – Votazioni: il bilancio dal Referendum a Castellamonte

Rock Politick – Stagione 2 Ep. 2 – È stata una settimana intensa sul piano politico. Referendum, regionali e comunali. Dopo...

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

ASTI – Presentati i due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale dei Carabinieri

ASTI - Questa mattina il Ten. Col. Pierantonio Breda, Comandante Provinciale di Asti, ha presentato i due ufficiali neo giunti.

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...
X