venerdì 23 Aprile 2021

ASTI – MUORE RAGAZZA PER EMORRAGIA, APERTA INCHIESTA

ASTI – E’ mistero, ad Asti, per la morte di una giovane marocchina di 21 anni.

Sabato scorso la giovane è stata notata alla fermata dell’autobus, in corso Casale

FOTO D’ARCHIVIO

angolo strada Praia, perché perdeva sangue dalla bocca. Soccorsa è deceduta poco dopo. La madre della giovane si è costituita parte civile ed è assistita dall’avvocato Roberto Caranzano.

Per far luce sulle cause del decesso, la procura di Asti – che ha aperto un’inchiesta – ha disposto l’autopsia. L’esame autoptico verrà eseguito lunedì dal medico Rita Celli di Torino. La salma verrà poi tumulata in Marocco per volontà del marito, un connazionale, sposato lo scorso anno.

Leggi anche...

spot_img