TORINO – SPACCIO VIA WHATSAPP, UN ARRESTO E UN DENUNCIATO

45

TORINO – Utilizzava la casetta dei bambini di un giardino come centrale per lo spaccio di droga e gestiva le ordinazioni via Whatsapp anche per evitare i controlli delle forze dell’ordine.

FOTO D’ARCHIVIO

E’ avvenuto a Torino, nel quartiere Borgo Po, dove i carabinieri hanno arrestato un italiano di 24 anni e denunciato un suo giovanissimo cliente, di 15 anni, per spaccio di droga. Sequestrate piccole quantità di hashish, marijuana e cocaina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here