TORINO – E’ ricoverata in prognosi riservata, all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, la bambina di 5 anni investita ieri sera a Torino da un’auto che ha ucciso il nonno, Luciano Meliga, di 77 anni.

polizia-municipale2Illeso il fratello più grande, di nove anni, che è stato riaccompagnato dai famigliari dalla polizia municipale.

L’incidente è avvenuto in corso Palermo. Dalla ricostruzione effettuata dalla polizia municipale, ad investirli è stata una Fiat Punto guidata da un italiano di 23 anni che viaggiava in direzione corso Regio Parco.

Lo schianto all’altezza del civico 11 di corso Palermo, dove il nonno ha attraversato la strada con i due nipoti nonostante non fosse presente in quel punto l’attraversamento pedonale.

L’auto ha travolto la nipotina di cinque anni, che è ora in gravi condizioni, e il nonno, che è morto. L’investitore, colto da malore, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’Ospedale Gradenigo.

Sempre ieri pomeriggio in via San Pietro in Vincoli un’auto guidata da una donna di 58 anni ha investito un uomo di 76 anni che stava attraversando la strada ed è ora ricoverato in prognosi riservata in ospedale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here