TORINO – Dalle prime ore dell’alba di questa mattina, 140 ufficiali di polizia giudiziaria, tra militari della Guardia di Finanza di Torino e funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli del capoluogo piemontese,

sono impegnati a Torino, Roma ed in Germania, in una vasta operazione di polizia, guardia-di-finanza1coordinata dalle Procure di Torino e Francoforte sull’Oder (DE), volta a smantellare una delle più grosse organizzazioni contrabbandiere di sigarette presenti in Europa, il cui stabilimento di produzione dei tabacchi lavorati era situato in provincia di Torino e produceva sigarette “Made in Italy”.

L’operazione, condotta contestualmente in Italia ed in Germania, concerne l’esecuzione, da parte dei Finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria Torino, dei funzionari doganali della Direzione Interregionale per la Liguria, il Piemonte e Valle d’Aosta, e delle Autorità tedesche di 1 7 ordinanze di custodia cautelare nonché di numerose perquisizioni e sequestri, tuttora in atto.

Sottoposto a sequestro altresì l’intero complesso aziendale dell’impresa torinese, immediatamente affidato in custodia giudiziale ad un amministratore nominato dall’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here