TORINO – Alla vista della “gazzella” dei Carabinieri, due 53enni, incensurati di Torino, si sono spaventati e sono sfrecciati per le vie della città senza rispettare i semafori rossi.

I due, prima di essere raggiunti e fermati dalla pattuglia, hanno bruciato ben sette Pescara: logo Carabinieri per il bicentenariosemafori rossi; a bordo della vettura i militari hanno trovato 15 chili di hashish suddivisi in 30 panetti, per un valore di 80mila euro.

Adesso oltre alla denuncia per guida pericolosa, devono rispondere di traffico di stupefacenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here