TORINO – LAVORATORE DE TOMASO MINACCIA SUICIDIO SU FB

TORINO – I lavoratori della De Tomaso faranno un presidio domani dalle 9 alle 10.30, presso la sede Inps di Collegno, per sollecitare il pagamento della cassa integrazione in deroga.

L’iniziativa è della Uilm. “Sono oramai molti mesi – spiega Giuseppe Anfuso della Uilm TORINO – LAVORATORE DE TOMASO MINACCIA SUICIDIO SU FBtorinese – che i lavoratori non ricevono l’indennità di cassa con grave disagio per il vivere quotidiano.

Chiediamo all’Inps e alle istituzioni di fare le massime pressioni possibili affinché questo ritardo venga colmato velocemente”.

 

6 COMMENTI

  1. sicuramente qui a livorno con i corsi che abbiamo fatto non entrerà nessuno perchè era tutto una scena per farci stare buoni e farci arrivare alla firma del 3 dicembre per la mobilità così prenderemo quella vecchia e grazie di tutto di più non si poteva fare questo è quello che ci hanno fatto capire anche perchè qui a livorno devono gestire delle crisi aziendali presenti e noi siamo andati nel dimenticatoio

  2. il perche’ di questo ritardo nei pagamenti?avevano dato la parola che avrebbero
    pagato in fretta alla fine stanno passando i classici 15 giorni dalla firma per la cig in deroga.cara collega di Livorno i corsi li abbiamo dovuti fare solo perche’ i soldi messi a disposizione andavano presi subito
    prima della scadenza ormai vicina.sarei contento di venire a sapere se qualcuno viene assunto proprio in merito ai corsi ma
    come sappiamo non accadra’ nulla di tutt cio’ mi spiace per chi ci crede ancora.un caloroso abbraccio .

  3. speriamo che arrivino presto perchè anche qui a livorno non abbiamo più notizie le notizie certe sono che dobbiamo firmare per andare in mobilità perciò siamo arrivati alla fine ma i corsi che abbiamo fatto a cosa sono serviti ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here