sabato 8 Maggio 2021

LECCE – LITIGA CON RAGAZZO, SI IMPICCA

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”UE4jZqDai4U” tiny=”yes”]

LECCE – “Mi avrai sulla coscienza”, questa la frase che una 22 enne ha pronunciato al suo fidanzato per telefono prima di impiccarsi.

Il dramma si è svolto a Nociglia, un paese in provincia di Lecce, dove la giovane dopo aver litigato con il proprio compagno, e averrgli telefonato, si è recata in una zona di campagna alla periferia del centro abitato e con la tracolla della borsetta si è impiccata a un ramo di un albero. A dare l’allarme, i genitori, che non vedendola rientrare a casa alla sera hanno chiamato i Carabinieri.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img