CALABRIA – Sembrerebbe che a uccidere con un colpo di fucile al petto il 25enne Valentino Rizzo,alla vigilia di ferragosto, sia un uomo di 54 anni, titolare di un ristorante a Isola Capo Rizzuto.

nastro POLIZIAIl presunto responsabile, Giuseppe Costantino, secondo quanto si è appreso avrebbe confessato. L’omicidio di Rizzo sarebbe avvenuto a causa di un colpo partito accidentalmente dopo una lite per futili motivi con il padre del ragazzo, Antonio Rizzo, a causa di riferite maldicenze sul conto della compagna del giovane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here