POLITICA – Bisogna arrivare al traguardo delle riforme, con il dialogo ma senza perdere di vista la scadenza dei ‘mille giorni’, insiste Matteo Renzi.

RENZIMentre dal presidente del Pd Orfini arriva un aut aut: “o si vota per le riforme o si va a elezioni”, ma si dice fiducioso. Il capogruppo di Forza Italia Renato Brunetta avverte: “Non si fanno le riforme sotto il ricatto delle elezioni”. Al Senato ripresa la seduta sugli emendamenti. Oggi in Parlamento l’attenzione è alla riforma della Pubblica amministrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here