[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”Gk7VX5Bnggs” tiny=”yes”]

SETTIMO TORINESE – È evaso dalla Comunità terapeutica, Giuseppe Pilone, 60 anni.

carabinieri-notte2Si tratta dell’uomo che nel giugno 2012, aveva tenuto il cadavere del padre avvolto nel nylon, in casa, per oltre sei mesi.
Pilone, dopo aver rubato 400 euro, è fuggito questa notte dalla struttura ed è tornato dove abitava. Ha suonato il campanello ad un vicino di casa e l’ha aggredito, ferendolo (non gravemente), con un martelletto per chiodi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Settimo Torinese, che lo hanno trovato tranquillamente seduto sul divano, e lo hanno arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here