OLBIA – Per salvare il figlio e un suo amichetto che stavano annegando, una romana di 50 anni, Natalia Moavaz, in vacanza alla Maddalena, è annegata.

In acqua, per salvare i due ragazzi si era gettato anche il marito della donna, riuscendo a recuperare e salvare i due giovani. La donna, probabilmente, per la fatica o un malore, non c’è l’ha fatta. Un sottufficiale della Marina in ferie e gli uomini della Capitaneria di Porto hanno riportato il corpo esanime della donna a riva, inutili i soccorsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here