[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”dq-lBfo6U4c” tiny=”yes”]

TORINO – E’ morto Mauro Giorcelli, 62 anni. Giornalista, autore, storico del cabaret, Bruno Gambarotta lo ha definito ‘il don Bosco del cabaret’,

mauro-giorcellimentre per Antonio Ricci era ‘la Mamma Ebe del cabaret’. Con il suo Festival Nazionale del Cabaret, fondato nel 1992, ha lanciato tanti comici oggi famosi, come Max Pisu, Franco Neri, Ficarra & Picone, Luca & Paolo. Pioniere della tv privata in Piemonte, aveva fondato il giornale satirico La Tampa. Era malato da tempo.

2 COMMENTI

  1. Buongiorno sig.Antonello
    volevo chiederle se puo mandarmi una mail
    le volevo chiedere alcune info su Mauro.
    Lo conoscevo ma casualmente ho saputo della prematura scomparsa sua e di Daniela.
    grazie in anticipo

  2. Mauro abitava al piano superiore di casa mia, quanto giochi insieme, quante risate, gli scherzi più diabolici venivano messi in atto dal buon Mauro, ovviamente lo seguivo a rotta di collo. In Via Bardonecchia 68 dove abitavamo ne abbiamo fatte di tutti colori. Erano tempi che il divertimento te lo dovevi costruire con la fantasia, in questo Mauro era un vero asso.
    Poi siamo cresciuti-ognuno ha intrapreso strade diverse, ma siamo sempre stati in contatto, Mauro iniziò la sua carriera come fotografo giornalista- poi in lui la stoffa non mancava e divenne quello che tutti conosciamo, mentre io entrai Nell’Arma dei Carabinieri dove ho fatto una buona carriera, (Mauro figlio di un carabiniere dove riuscì portare a casa la pelle dalla prigionia) Grazie Mauro per la insostituibile amicizia, grazie per quello che hai fatto per la tua Torino, grazie aver dato lustro al Cabaret. Ti voglio bene Antonello.-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here