martedì 24 Novembre 2020

SPECIALE ELEZIONI: Il sistema elettorale in Europa

SPECIALE ELEZIONI – Dal 22 al 25 maggio 2014, circa 400 milioni di persone si recheranno presso le urne in tutti e ventotto paesi dell’ Unione Europea per eleggere il nuovo Europarlamento. I deputati da scegliere saranno 751.

Ognuno dei 28 paesi si recherà alle urne in giorni diversi e con un sistema elettorale diverso, che discende dalle diverse storie elettorali dei singoli paesi. Ecco come si voterà in Italia e negli altri 27 paesi.

ITALIA –L’ Italia elegge 73 eurodeputati con un sistema elettorale proporzionale con soglia di sbarramento al 4%. Il territoro è diviso in 5 cicoscrizioni: N0rd-est (14 seggi), Nord-ovest (20 seggi), Centro (14 seggi), Sud (17 seggi), Isole (8 seggi).

AUSTRIA – L’Austria elegge 18 eurodeputati con un sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 4%. Il territorio nazionale non è diviso in circoscrizioni.

BELGIO – Il Belgio elegge 21 deputati. Il territorio è diviso in tre circoscrizioni: la regione francese (12 seggi), quella fiamminga (8 seggi) eleggono i lorodeputati con un sistema proporzionale. La regione germanofona (1 seggio) elegge il candidato con metodo maggioritario.

BULGARIA – La Bulgaria elegge 17 deputati con il sistema proporzionale.

CIPRO – Cipro elegge 6 eurodeputati con un sistema proporzionale. Il territorio nazionale non è diviso in circoscrizioni.

CROAZIA – La Croazia per la prima volta eleggerà 11 eurodeputati con un sistema proporzionale su un’unica circoscrizione nazionale, con voti di preferenza e soglia di sbarramento al 5%.

DANIMARCA – La Finlandia elegge 13 eurodeputati con sistema proporzionale senza soglia di sbarramento e con un collegio unico.

ESTONIA – L’Estonia elegge 6 eurodeputati.con un sistema proporzionale. Unica circoscrizione nazionale.

FINLANDIA – La Finlandia elegge 13 eurodeputati con sistema proporzionale puro: unico collegio nazionale, voto di preferenza e nessuna soglia di sbarramento.

FRANCIA – La Francia elegge 74 eurodeputati con un sistema proporzionale. Il territorio nazionale è diviso in 8 circoscrizioni, una circoscrizione è per i territori di oltre mare.

GERMANIA – La Germania elegge il maggior numero di eurodeputati: 96. Utilizza un sistema proporzionale senza soglia di sbarramento, con il territorio nazionale diviso in circoscrizioni che corrispondono ai singoli Lander.

GRECIA – La Grecia elegge 21 eurodeputati con un sistema proporzionale su un’unica circoscrizione nazionale e con soglia di sbarramento al 3%.

IRLANDA – In Irlanda si eleggono 11 deputati e vige il sistema del voto singolo trasferibile. Questo sistema permette la riconoscibilità dei candidati come fosse un maggioritario puro ma ha effetti proporzionali.

LETTONIA – La Lettonia elegge 8 eurodeputati con un sistema proporzionale e soglia di sbarramento al 5%.

LITUANIA – La Lituania elegge 11 eurodeputati con un sistema proporzionale, con soglia di sbarramento al 5%, in un’unica circoscrizione.

LUSSEMBURGO – Lussemburgo elegge 6 eurodeputati con un sistema proporzionale in un’unica circoscrizione nazionale.

MALTA – Malta elegge 6 eurodeputati e utilizza il sistema del voto singolo trasferibile.Questo sistema permette la riconoscibilità dei candidati come fosse un maggioritario puro ma ha effetti proporzionali.

PAESI BASSI – L’Olandaelegge 26 eurodeputati, eletti con sistema proporzionale puro senza soglia di sbarramento in un unico collegio nazionale.

POLONIA – La Polonia elegge 51 eurodeputati con un sistema elettorale proporzionale.

PORTOGALLO – Il Portogallo elegge 21 eurodeputati con sistema proporzionale puro con un unico collegio nazionale e nessuna soglia di sbarramento.

REGNO UNITO – Il Regno unito elegge 73 eurodeputati e usa due sistemi elettorali : per le 11 circoscrizioni elettorali di Scozia, Galles e Inghilterra è in funzione un sistema proporzionale a liste chiuse , in Irlanda del Nord è in uso il sistema del singolo voto trasferibile.

REPUBBLICA CECA – La Repubblica Ceca elegge 21 eurodeputati con un sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 5%. su un’unica circoscrizione nazionale.

ROMANIA – La Romania elegge 32 eurodeputati con un sistema proporzionale su un’unica circoscrizione nazionale.

SLOVACCHIA – La Slovacchia elegge 13 eurodeputati con un sistema proporzionale e soglia di sbarramento al 5%.

SLOVENIA – La Slovenia elegge 8 deputati con un sistema proporzionale senza soglia di sbarramento.

SPAGNA – La Spagna elegge 54 eurodeputati con sistema proporzionale puro. Il territorio nazionale non è diviso in circoscrizioni.

SVEZIA – La Svezia elegge 20 deputati con un sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 4%.

UNGHERIA – L’Ungheria elegge 21 eurodeputati con un sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 5% , un’unica circoscrizione nazionale.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

POLITICA – L’On Ruffino chiede al Governo un DPCM per la stagione sciistica

POLITICA - “Poche e chiare regole, da applicare subito per salvare la stagione sciistica che non è solo il divertimento di chi va a...

CASTELLAMONTE – Riapertura dell’ospedale: le dichiarazioni del Consigliere Dionigi Bartoli

CASTELLAMONTE – Il Consigliere di opposizione del Comune di Castellamonte, Dionigi Bartoli (Viviamo Castellamonte) ha un approccio concreto nei confronti della diatriba che in...

PIEMONTE – Bonomo (PD). “Con il Decreto Ristori un aiuto concreto dal Governo”

PIEMONTE – Soddisfatta della celerità del Governo che ha dato “Un aiuto concreto a migliaia di esercizi commerciali chiusi nelle zone rosse del Paese”,...

CANAVESE – L’appello del consigliere Mauro Fava: “Rispettate le regole”

CANAVESE - Il consigliere regionale cuorgnatese della Lega Mauro Fava lancia un appello alla popolazione, alla luce delle ultime rilevazioni dell’unità di crisi regionale...

PIEMONTE – Stecco: “Momento difficile per il Piemonte, rivolgiamoci alle ONG”

PIEMONTE - Preoccupato per il Sistema Sanitario e la situazione negli ospedali, anche il Presidente della Commissione Regionale Sanità Alessandro Stecco (Lega Salvini Piemonte),...

Ultime News

TG Canavese e Torino – Le notizie di lunedì 23 novembre 2020

In questa edizione: VENARIA / TORINO – Esce pur essendo in isolamento, denunciato; bar lascia consumare al bancone, chiuso; TORRAZZA PIEMONTE – Colpi di...

RIVAROLO CANAVESE – Da domani è operativo l’Hot spot per i tamponi

RIVAROLO CANAVESE - Da domani, martedì 24 novembre, è operativo il nuovo Hot spot di Rivarolo Canavese per l’esecuzione di test rapidi (tamponi naso-faringei...

CORONAVIRUS – 132 casi positivi oggi in Canavese; Ceresole Reale non è più Covid-Free

CORONAVIRUS - Sono 22.930 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi, lunedì 23 novembre, in Italia e 630 i decessi. In Piemonte oggi...

Presto i lavori per la riqualificazione del ponte a Cuorgnè e il secondo lotto della strettoia di Pont Canavese

CUORGNÈ / PONT CANAVESE - Il consigliere cuorgnatese della Regione e della Città Metropolitana Mauro Fava annuncia la prossima cantierizzazione di opere che sono...

BORGARO TORINESE – In completamento la pista ciclopedonale

BORGARO TORINESE - Sono partiti i lavori di riqualificazione del secondo tratto via XX settembre a Borgaro Torinese, dove è in fase di completamento...