TORINO – I Carabinieri stanno dando la caccia agli autori della ‘truffa di Natale’.

sestriereHanno affittato appartamenti inesistenti per le vacanze invernali, al Sestriere, e sono spariti dopo aver incassato la caparra. Gli ignari affittuari sono entrati in contatto con i presunti proprietari delle case via cellulare o mail e hanno anticipato somme fino a 600euro. Giunti sul posto, però, della casa nessuna traccia. Finora sono sei le denunce giunte alle forze dell’ordine.