OZEGNA – Sono stati arrestati i responsabili della violenta aggressione a Arber Vladi, il 25enne di origine albanese, avvenuta nella notte tra il 5 ed il 6 agosto 2011 ad Ozegna, nel parcheggio della birreria Sir Drike.

Arber Vladi
Arber Vladi

Si tratta di due giovani fratelli cuorgnatesi, M.S.L. e M.S.E. rispettivamente di 33 e 34 anni.

Per quei fatti, il Tribunale di Ivrea, condividendo i risultati dell’attività investigativa condotta dai Carabinieri della Compagnia d Ivrea, ha emesso due provvedimenti cautelari nei confronti dei due fratelli.

Le lunghe indagini hanno infatti permesso di aggirare l’iniziale reticenza del gruppo dei giovani partecipanti all’aggressione e testimoni dei fatti consentendo di assicurare alla Giustizia i reali responsabili del violento gesto.

Inoltre gli stessi, lo scorso novembre, si sono resi responsabili del reato di percosse nei confronti di un altro giovane, un 31enne di San Giorgio Canavese e del reato di minacce verso una 25enne di Cuceglio, testimoni di quanto accadde a Vladi nel 2011.

Le ordinanze cautelari sono state eseguite dai Carabinieri della Stazione di Agliè. I due aggressori sono portati al carcere di Ivrea a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.