lunedì 30 Novembre 2020

Sabato 14 dicembre, Sindacati in piazza

TORINO – «Sabato 14 dicembre torneremo in piazza per sostenere la richiesta di dare una svolta e rivendicare la dignità delle persone, nel rispetto delle regole democratiche, che il mondo del lavoro si è conquistato.» A comunicarlo in una nota unitaria, sono state le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil.

«In questi sei anni di crisi abbiamo chiesto ai Governi che si sono succeduti – commentano – di mettere al centro della loro azione i problemi del Paese reale dando priorità al lavoro. Lo abbiamo fatto, inascoltati, nei luoghi di lavoro, nelle piazze con scioperi e manifestazioni e nelle scarse occasioni d’incontro.

Continuiamo ad indicare proposte precise. Occorre abbassare la pressione fiscale sui lavoratori dipendenti, sui pensionati e sulle imprese, unica strada per far ripartire i consumi interni e garantire i posti di lavoro. Chiediamo profondi cambiamenti nelle politiche economiche e nel modo stesso di fare politica. I provvedimenti assunti in questi sei anni di crisi hanno prodotto più povertà e disuguaglianza, determinando rabbia, malcontento, rassegnazione e un pericoloso clima di “tutti contro tutti”.»

Per essere certi di essere ascoltati, oggi, giovedì 12 dicembre, i Sindacati si “muoveranno dall’alto”: attraverso uno striscione di 40 metri, per chiedere “+ LAVORO – TASSE”. «Governo e Regione farebbero bene a guardarlo e a tradurlo in atti conseguenti.» Concludono. L’appuntamento è fissato per 14,30 sotto la mongolfiera davanti al Sermig.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre. In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non...

CANAVESE – 200 persone su 4671 del personale sanitario Asl To4 sono positivi

CANAVESE – Ad oggi, giovedì 26 novembre, sono 200 in totale i positivi tra il personale sanitario dell'Asl To4, su 4671 in forza (circa...

CORONAVIRUS – I dati dei positivi di oggi; Ronco Canavese non è più “covid-free”

CORONAVIRUS – In Canavese oggi sono stati registrati 89 nuovi casi positivi, per un totale di 7546 casi. Esce dalla categoria “Covid-free” anche Ronco...

Ultime News

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

VENARIA REALE – La Giunta ha approvato una serie di lavori in città

VENARIA REALE - Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Giulivi, nella seduta del 16...

VALLO TORINESE – Salvata una femmina di capriolo caduta in una cisterna per l’irrigazione (FOTO)

VALLO TORINESE - Salvataggio a buon fine nel pomeriggio di domenica 29 novembre per una femmina di capriolo che era caduta in una cisterna...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...