mercoledì 2 Dicembre 2020

Charlie a Candia: un successo

CANDIA CANAVESE – Successo a Candia per la presentazione del romanzo“Qualcosa Accadrà- La storia di Charlie”, di Debora Bocchiardo, edito da Baima&Ronchetti e inserito nella Biblioteca degli Scrittori Piemontesi.

L’incontro era organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Il romanzo, pubblicato ad aprile del 2013, ha già superato le 500 copie vendute ed è reperibile nelle migliori librerie di Piemonte e Valle d’Aosta.

Tratto dalle lettere originali del giovane protagonista, il volume racconta la vita di Carlo “Charlie” Bocchiardo, fratello del bisnonno dell’autrice stessa, partito dal Canavese nel 1908 ad appena quindici anni. La sua fu un’avventura intensa, con grandi soddisfazioni, immani tragedie e due grandi amori. La filosofia di vita di Charlie si basava sul fatto che, anche nei momenti più brutti della vita, bisogna sempre andare avanti, con fiducia nel destino perché, certamente, qualcosa accadrà…

Le prossime presentazioni già in calendario si terranno il 12 dicembre, alle 15.30, alla ex chiesa della SS Trinità a Cuorgnè, nell’ambito delle attività dell’Unitre, il 13 dicembre, alle 21, a Baldissero Canavese, presso la sala consiglio del comune, il 15 dicembre, dalle 16.30 alle 18, presso ristorante Del Monte a Colleretto Giacosa con degustazione di cioccolata Gobino (è richiesta la prenotazione al numero 0125.76426 oppure consultando i siti www.ristorantedelmonte.com e e il 21 dicembre, alle 21, presso il salone pluriuso di San Martino Canavese con l’intervento del giornalista Sandro Ronchetti.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, lunedì 1 dicembre

CORONAVIRUS – Oggi in Canavese sono stati registrati 22 casi positivi, ed un totale attuale di 5814 casi positivi. (Qui i dati comune per...

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre. In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non...

CANAVESE – 200 persone su 4671 del personale sanitario Asl To4 sono positivi

CANAVESE – Ad oggi, giovedì 26 novembre, sono 200 in totale i positivi tra il personale sanitario dell'Asl To4, su 4671 in forza (circa...

Ultime News

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, lunedì 1 dicembre

CORONAVIRUS – Oggi in Canavese sono stati registrati 22 casi positivi, ed un totale attuale di 5814 casi positivi. (Qui i dati comune per...

VENARIA REALE – La situazione coronavirus nell’RSA “Piccola Reggia”

VENARIA REALE - Nella seduta dei capigruppo di maggioranza e opposizione del 30 novembre , sentiti i Consiglieri presenti, è stato deciso di convocare...

FAVRIA – Paese in lutto per la scomparsa di Domenico Tarizzo

FAVRIA - Paese in lutto per la scomparsa di Domenico Tarizzo, classe 1924. Suocero dell'ex Sindaco Giorgio Cortese, Tarizzo fu Assessore all’Assistenza per il Comune...

CUORGNÈ – Variazione di bilancio con interventi significativi

CUORGNÈ - Nel corso dell’ultimo consiglio Comunale tenutosi in modalità online e diffuso attraverso il sito del Comune, sono state apportate alcune significative variazioni...

GROSSO CANAVESE – Al via i lavori per la rotatoria tra la Sp.22 e la Sp.22 dir01

GROSSO CANAVESE - La Sp.22 “del Colle Forcola” costituisce uno degli assi viari rilevanti nel Canavese, collegando Ciriè, Grosso e Corio. Al km 5+600,...