CUORGNÈ – Nella mattinata di martedì 10 settembre, presso la Casa del Pellegrino del Santuario di Belmonte (sito Unesco) è stato ospitato il primo consiglio di amministrazione in Canavese dell’Ente Parco dei Sacri Monti.

Il neo Ente di GestioneBelmonte, nato 1 gennaio 2012, come prescritto della Legge Regionale 19, è solito effettuare dei consigli di amministrazione “itineranti” su tutti e sette i Sacri Monti, con l’obiettivo di rafforzane l’unione ed evidenziare ogni presidio amministrativo sul territorio.

Il Consigliere Leto: «Portare il Consiglio di Amministrazione in Canavese è una piccola grande vittoria. L’Ente di Gestione c’è ed è operativo! nonostante le molte difficoltà i risultati iniziano a vedersi materialmente: i lavori di restauro dei Piloni del Rosario lungo la strada pedonale che da Valperga raggiunge il Santuario stanno andando avanti splendidamente, restituendo bellezza e valore a tutto il contesto. Un altro cantiere, relativo alla Video-sorveglianza, a breve partirà. Non possiamo che ritenerci ampiamente soddisfatti.»

Prima dell’inizio del Consiglio, che vedeva radunati tutti i rappresentanti nominati dai vari Santuari inseriti nel circuito, Vi è stato un breve saluto da parte del nuovo Responsabile Provinciale dei Frati Francescani e del Sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto che a nome anche dei colleghi Sindaci di Valperga, Prascorsano e Pertusio ne che non hanno potuto intervenire ha ringraziato gli ospiti, il Presidente Giacomo Gagliardini e i Frati di Belmonte.

“Per molti dei consiglieri era la prima volta in quel di Belmonte, – ha commentato Pezzetto – e tutti hanno apprezzato la struttura e lo splendido panorama che si può vedere da quassù, uno stimolo in più per conservare e valorizzare il nostro patrimonio, per questo, oltre al personale del Parco un grosso ringraziamento va ai nostri Frati, presenza silenziosa ma imprescindibile per tutti noi Canavesani».