FOTO D'ARCHIVIO

AGLIÈ – Arresti e deferimenti in stato di libertà in Canavese, negli ultimi tre giorni.

carabinieriI militari della Stazione di Agliè hanno tratto in arresto, in esecuzione del provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Ivrea,G.L., 34 anni, residente ad Agliè, nullafacente, condannato a 4 anni di reclusione per violazione del foglio di via obbligatorio, omicidio colposo e guida senza patente, commessi a Caselle nel 2008, nonché falsa testimonianza (Ivrea nel 2006);

I Carabinieri della Stazione di Ivrea hanno deferito in stato di arresto nella flagranza del reato di furto aggravato due cittadini rumeni senza fissa dimora: D.I., 31 anni, e C.R., 25 anni: il primo per aver trafugato prodotti cosmetici e capi di abbigliamento (per un valore di 600 euro), presso il “Carrefour” di Burolo, mentre il secondo è stato deferito in stato di arresto per aver commesso il medesimo reato al “Bennet”dove ha rubato prodotti per l’igiene per oltre euro 180. la refurtiva e’ stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

Inoltre sono stati segnalati all’autorità amministrativa per possesso di sostanze stupefacenti un operaio di 49 anni, residente a Castellamonte e un disoccupato di 27 anni di Cuorgnè residente a Rivarolo Canavese.