concerto-jovanottiTORINO – 32mila persone in apprensione. Sono coloro che hanno già acquistato i biglietti per i concerti dei Muse che si terranno il 28 e 29 giugno, e di Jovanotti, previsto per il 16 luglio.

Concerti a rischio: secondo il regolamento, sono previsti cinque sforamenti dei limiti acustici all’anno, e quattro si sarebbero già verificati con i concerti di Vasco, con un totale di 160mila spettatori e un ritorno di 5 milioni di euro di ritorno per la città.