giovedì 18 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Evento posticipato: Settimo Torinese si prepara a celebrare Livatino

Posticipato a causa del maltempo

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

SETTIMO TORINESE – La figura di Rosario Livatino è indissolubilmente legata a quella che è stata una vera e propria “guerra” tra lo Stato italiano e la mafia. Il magistrato siciliano ha, con la propria opera, portato a galla una lunga serie di fatti e misfatti del nostro Paese, finendo poi per essere ucciso, nel settembre 1990, da quattro sicari.

Tra gli uomini simbolo di quella battaglia, tra legalità e delinquenza, Livatino è diventato nome e volto capaci di rappresentare una terra, un popolo, ma anche una nazione che vuole dire basta a violenza, soprusi e malvagità. Tante città e paesi in Italia hanno dedicato negli anni un ricordo a questo grande uomo, intitolandogli vie, piazze e spazi in modo che la sua figura venga costantemente ricordata.

Anche Settimo Torinese non si è voluta sottrarre, anche se a causa del maltempo la cerimonia prevista per questa mattina, sabato 10 febbraio 2024 è stata posticipata. La nuova data scelta è quella del 24 febbraio 2024, alle 10.45, giornata nella quale sarà intitolato a Livatino il piazzale che sorge in via Fantina, nella zona dell’area parcheggio della Coop.

L’evento, allestito dall’Amministrazione comunale settimese, inserito nel progetto “Professione legalità”, vedrà la presenza del presidente della Corte di Appello di Torineo, Edoardo Barelli Innocenti, dl Rosario Roccasalva, presidente dell’Associazione Sikania, della prima cittadina di Settimo Elena Piastra e del presidente del Consiglio Comunale, Carmen Vizzari.

Una cerimonia che conferma l’attenzione da parte della Città di Settimo Torinese nei confronti di tematiche importanti come la legalità, ma anche un messaggio che i cittadini devono cogliere perché è sin dalle piccole cose che si riescono a condurre in porto grandi battaglie.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img