mercoledì 21 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

ROCCA CANAVESE – Costituito il consiglio comunale dei ragazzi

Tra gli obiettivi del progetto vi è quello di accrescere nelle giovani generazioni la partecipazione democratica al governo del comune e la consapevolezza di diritti e doveri verso le istituzioni e verso la comunità

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

ROCCA CANAVESE – Oggi come non mai è importante avvicinare le nuove generazioni alla consapevolezza di diritti e doveri verso le istituzioni, verso la comunità e verso quel senso civico che, molto spesso, viene meno sfociando in atti di vandalismo, micro-criminalità e bullismo. Altrettanto fondamentale è inculcare nei giovani che l’omertà e l’indifferenza non portano a nulla, se non a far proliferare il degrado e la mancanza di valori.

Per cercare di concretizzare tutto ciò l’amministrazione comunale di Rocca, guidata dal primo cittadino Alessandro Lajolo, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo, nei giorni scorsi ha costituito il primo consiglio comunale dei ragazzi. “E’ stata una giornata importantissima per la nostra comunità e per i nostri giovani. Ho incontrato oltre 100 ragazzi della nostra scuola per dare vita e costituire il primo consiglio comunale dei ragazzi nel nostro paese. E’ un progetto che ho fortemente voluto e in cui credo molto; coinvolge i giovani della quarta, quinta elementare e le classi delle tre medie. Da anni lavoriamo con la mia giunta per realizzarlo, oggi è concretizzata grazie all’adesione e all’impegno della dirigenza scolastica e di tutto il corpo docente. Tra gli obiettivi del progetto di Consiglio comunale dei ragazzi vi è quello di accrescere nelle giovani generazioni la partecipazione democratica al governo del comune e la consapevolezza di diritti e doveri verso le istituzioni e verso la comunità.

Esso può proporre iniziativa e dare giudizi a problemi che riguardano la gestione del Comune, in particolare in ambiti legati al mondo della scuola, dello sport e della cultura. In Italia e in Piemonte, nel corso degli ultimi anni, numerosissimi comuni, in collaborazione con gli insegnanti delle scuole di ordine e grado, hanno attivato il Consiglio comunale dei ragazzi, costruendo percorsi per permettere ai ragazzi di conoscere e sperimentare i valori della partecipazione e realizzando iniziative e i progetti che costituiscono una grande ricchezza per tutto il territorio regionale. L’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale valorizza e promuove quest’importante esperienza, sostenendo la costituzione di nuovi consigli, la formazione di una rete tra tutti quelli esistenti e organizzando gruppi di lavoro tra i referenti di quelli interessati, per arricchire le conoscenze reciproche” ha commentato il Sindaco, Alessandro Lajolo.

Un’iniziativa lodevole quella promossa a Rocca, che fa seguito ad altri consigli comunali dei ragazzi già presenti nelle amministrazioni limitrofe, con la speranza che anche gli altri enti comunali possano farne tesoro e replicare l’iniziativa.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img