martedì 7 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

SETTIMO TORINESE – Nursind: “Il privato non deve entrare nel pubblico”

“L'Ospedale di Settimo ne è la dimostrazione. Chiediamo un incontro sul futuro incerto dei servizi”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

SETTIMO TORINESE – Il Segretario Nursind Torino Giuseppe Summa ha inviato una lettera con richiesta di incontro alla Direzione Generale ASL TO4 e, per conoscenza al Sindaco Elena Piastra, al fine di poter approfondire la situazione relativa all’Ospedale di Settimo Torinese.

“Siamo seriamente preoccupati per il futuro dei servizi dell’ASL TO4 presenti all’interno dell’Ospedale ed è per questo che abbiamo richiesto un incontro ai vertici dell’ASL. Vogliamo comprenderne la loro ricollocazione fisica e soprattutto avere garanzie che non vengano tolti servizi importanti ai cittadini. Esprimiamo seria preoccupazione anche sui servizi sanitari accreditati come lungodegenza e riabilitazione che da sempre sono stati un punto di riferimento per tutta l’ASL TO4 e sui quali ad oggi non abbiamo garanzie certe. Di certo una cosa c’è: la storia dell’Ospedale di Settimo, è la dimostrazione che il privato dovrebbe restare fuori dalla Sanità pubblica. In tutta sincerità, ci saremmo aspettati una scelta politica da parte della Regione Piemonte completamente differente, ma ancora una volta a pagarne le conseguenze saranno operatori e cittadini” ha dichiarato Summa.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img