venerdì 27 Gennaio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Grande giornata di sport con il Ciclocross (FOTO E VIDEO)

Tutto merito del “Turin International Cyclocross”, evento organizzato dal Velodromo Francone, capace di richiamare quasi 500 atleti, da ben 6 nazioni diverse, che si sono dati sportivamente battaglia in occasione anche della tappa conclusiva del Trofeo “Selle SMP” a livello Master

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Giornata davvero eccezionale quella che si è consumata oggi, mercoledì 28 dicembre 2022, in quel di San Francesco al Campo. Tutto merito del “Turin International Cyclocross”, evento organizzato dal Velodromo Francone, capace di richiamare quasi 500 atleti, da ben 6 nazioni diverse, che si sono dati sportivamente battaglia in occasione anche della tappa conclusiva del Trofeo “Selle SMP” a livello Master.
Sin dal mattino le varie categorie impegnate (dalla G6 sino alla Open) hanno dato vita ad una serie di prove di alta qualità, offrendo al numeroso pubblico che ha preso posto sugli spalti e lungo il tracciato appositamente disegnato da Luca Bassignana un colpo d’occhio ed uno spettacolo di alto profilo.


Davvero soddisfatti gli organizzatori, in primis Giacomino Martinetto e Davide Francone, rispettivamente presidente e vice del club sanfranceschese, che grazie all’aiuto di diverse componenti, ed il sostegno di enti e società, hanno davvero allestito una bella uscita.
Venendo ai risultati, cosa non di secondo piano, la corsa più attesa, cioè quella che ha messo la parola fine al “Turin International Cyclocross”, ha visto lo splendido duello tra Davide Toneatti dell’Astana e Filippo Agostinacchio della Sette Italia Guerciotti, con il primo che ha vinto per una manciata di secondi. Gradino basso del podio per il piemontese Marco Pavan, il quale gareggia invece per il Team Cingolani.
Nelle altre classi al via affermazioni di Martina Biolo (Kilometrozero) tra le Master Woman, di Antonio Macculi (Team Cingolani) tra gli M1, di Enea Grego (Jteam Amd) tra gli M2 e di Corrado Cottin (Cicli Benato) tra gli M3.


Prima posizione, poi, per Tommaso Cingolani (Team Cingolani) tra gli Esordienti Secondo anno, Elisa Ferri (Sorgente Pradipozzo) tra le Allieve e Nicole Righetto (Team Velociraptors) tra le Esordienti, mentre nelle file degli Allievi medaglie del metallo più prezioso tra i Primo e Secondo anno rispettivamente per Mattia Proietti Gagliardoni (Foligno) e Paolo Marangon (Junior Team Piemonte).
È toccato, invece, a Samuele Scapini (Team Fortebraccio) mettere tutti in fila tra gli Junior, quindi nella gara Open femminile trionfo di Rebecca Gariboldi, che veste i colori del Team Cingolani. Infine, nelle file dei G6 affermazioni rispettivamente di Riccardo Longo (Team Serio) e di Beatrice Maifrè (Melavì Tirano Bike).


Ma non è finita qui, perché per chi ama la disciplina del ciclocross spazio anche oggi, venerdì 30 dicembre, ad un’altra competizione. A Mappano va in scena una tappa di Coppa Italia giovanile, valida come secondo “Trofeo Comune di Mappano”, organizzato dal Team Cicloteca di La Cassa. Il tutto presso il parco Unione Europea.
Il programma prevede dalle 8 alle 9,30 la verifica delle tessere e dalle 9 alle 10,30 la possibilità di effettuare le prove libere. Alle 10, invece, riunione dei direttori sportivi, quindi la prima partenza è prevista alle 11 con la gara del team Relays.

Alle 13 spazio agli Esordienti Secondo anno maschili, alle 13,03 partenza delle Secondo anno femminile, quindi alle 14 gareggeranno gli Allievi Secondo anno e alle 14,03 il via degli Allievi Primo anno. In chiusura, alle 14,05 ci sarà la corsa delle donne Allieve sia del Secondo che del Primo anno, mentre alle 15,15 sarà la volta delle premiazioni che metteranno la parola fine alla giornata.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img