lunedì 5 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

OGLIANICO – Conferita la cittadinanza onoraria all’Architetto Giovanni Burzio (FOTO E VIDEO)

Durante un consiglio comunale convocato appositamente

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

OGLIANICO – Una giornata speciale quella che vissuta sabato 1 ottobre 2022 ad Oglianico. È’ stato il cortile interno del palazzo municipale ad essere teatro insolito di un Consiglio comunale speciale, riunito appositamente per l’occasione.
Occasione rappresentata dal conferimento della cittadinanza onoraria ad un personaggio che si è legato in maniera profonda a questa cittadina canavesana, ovvero l’Architetto Giovanni Burzio.


La sua opera è stata fondamentale al fine di recuperare alcune delle bellezze che caratterizzano il paese, comunità carica di storia, di ricchezze architettoniche e non solo che ne fanno un piccolo gioiello.
L’amministrazione comunale tutta, con in testa la prima cittadina Monica Vacha, ed il Comitato per la Cappella dei Ricetti di sant’Eusebio, con l’evento di oggi ha voluto confermare il grande legame, l’amicizia, l’ammirazione ma anche il profondo legame instaurato con Burzio, che è stato lungamente applaudito dal folto pubblico presente alla manifestazione.
L’iniziativa ha visto naturalmente votato all’unanimità il punto all’ordine del giorno relativo alla cittadinanza, quindi dopo la chiusura dei lavori del Consiglio è stata la volta della consegna della pergamena e di un omaggio a Burzio, che prendendo la parola ha voluto ringraziare tutti sentitamente di cuore per questo regalo fattogli da Oglianico.


Alla presenza anche del consigliere regionale Mauro Fava, del consigliere di Città Metropolitana, Pasquale Mazza, nonché di diversi sindaci ed amministratori del territorio, la mattinata oglianicese è proseguita con una passeggiata per il centro storico di Oglianico, con i presenti che hanno potuto ammirare gli affreschi che abbelliscono il paese e che sono presenti su diversi muri delle case, mentre un rinfresco, intorno alle 12, ha messo la parola fine ad una manifestazione sentita, che conferma questa comunità carica di storia e di bellezze da scoprire o riscoprire.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img