domenica 7 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CASTELLAMONTE – Il Castellamonte Calcio a 5 lavora la prossima stagione in serie B nazionale

Insomma, il Castellamonte non ha nessuna intenzione di vestire i panni della "cenerentola", bensì vuole essere sin da subito protagonista anche nella stagione del ritorno nel panorama nazionale del futsal

CASTELLAMONTE – In casa Castellamonte Calcio a 5 si lavora in vista della prossima stagione, che vedrà i bianconeri del presidente Cinzia Sicilia tornare a calcare i campi della serie B nazionale.
I bianconeri dopo aver scelto la loro guida in panchina, puntando su Fabio Pennisi, ora lavorano sul gruppo squadra che sarà protagonista del trofeo cadetto.
Per ora cinque le conferme per i canavesani: sono i portieri Davide Barioli e Alessio Meraviglia, il laterale Andrea Berardelli, il pivot Thomas Pezzetti ed il gioiellino Ilias Khanani.
Si sta lavorando invece per avere in formazione Andrea Fancello e Giorgio Cardamone, mentre Giorgio Cardamone, mentre Michael Celeste, Bruno Lazarini, Luca Raviglione e Luan Soares cambieranno aria.

Tra le novità in casa Castellamonte, che sta lavorando per presentarsi al via della stagione agonistica 2022-2023 al meglio delle proprie possibilità, anche il raggiungimento di un importante accordo con due importanti brand, i quali hanno deciso di legare il loro marchio al sodalizio canavesano per le prossime tre annate sportive
«Sono felice e orgoglioso – le parole del direttore generale del Castellamonte, Biagio Montesano – perché, al di là della promozione in Serie B, comincia un nuovo corso insieme ad una grande eccellenza del nostro territorio, un doppio brand nazionale diventano i nostri main sponsor. Per questo ci tengo a ringraziare in particolare modo Aldo Maffiodo e Francesco Vinci: siamo davvero contenti di intraprendere un nuovo percorso al fianco di due realtà che, come la nostra, credono nei valori sani».


Insomma, il Castellamonte non ha nessuna intenzione di vestire i panni della “cenerentola”, bensì vuole essere sin da subito protagonista anche nella stagione del ritorno nel panorama nazionale del futsal.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img