martedì 9 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CASTELLAMONTE – Presentato il “Bivacco Beltrando”; domenica 10 luglio l’inaugurazione

Situato su Punta Rama a 2439 metri d’altezza e realizzato dai Comuni di Frassinetto e della Valle Sacra

CASTELLAMONTE – È stato presentato ieri, lunedì 4 luglio 2022, in conferenza stampa presso la sala consigliare di Castellamonte, il “Bivacco Beltrando” , che verrà inaugurato ufficialmente domenica 10 luglio alle 11.

Presente, oltre ai primi cittadini dei comuni proponenti, anche Flavio Querio, Presidente della neo-costituita Associazione “Gli Amici del Bivacco Beltrando”, che si occuperà della gestione del bivacco, che deve il nome al Geologo Marco Beltrando.

Il nuovo bivacco, situato su Punta Rama a 2439 metri d’altezza, è stato realizzato dai Comuni di Frassinetto e della Valle Sacra (Borgiallo, Cintano e Castelnuovo Nigra) , con capofila Borgiallo, nell’ambito dell’Operazione 7.5.1 del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Piemonte.

Terminato nel 2019, il Bivacco sorge su un terreno privato che è stato donato da un pensionato che ha acconsentito a patto di essere portato a visitarlo. L’attesa per l’inaugurazione è dovuta alla pandemia di Covid.

Il Bivacco va in un certo senso a completare quello che il progetto di valorizzazione del territorio e dei percorsi iniziato con il rifacimento dei ponti e il tracciamento dei sentieri.

Alcuni tratti di sentiero per poterlo raggiungere, sono stati messi in sicurezza con il posizionamento di una corda d’acciaio, tracciata per ben 3 chilometri, in modo da potersi tenere e imbragare in sicurezza.

Il bivacco, realizzato dalla ditta Valli Unite del Canavese, è stato progettato ad hoc: un lato in pendenza dalla parte in cui soffia il vento, in modo che lo stesso vento scivoli e venga dirottato, senza creare danni alla struttura che peraltro è fissata a pilastri d’acciaio nella roccia. All’interno è presente una stufa a legna, 8 posti per dormire (ma volendo si sta anche in 11) e l’alimentazione della corrente è portata da pannelli fotovoltaici.

Domenica 10 luglio, a partire dalle 9.30 circa, meteo permettendo, sarà possibile per chiunque sorvolare in elicottero la Bella Dormiente ed il Bivacco Beltrando, con decollo dal campo sportivo di Frassinetto. Alle 11  verrà inaugurato il bivacco con un brindisi in simultanea, sia in cresta a 2439 m, sia a Frassinetto presso il luogo di decollo.

Castellamonte Presentazione Bivacco Beltrando 1
LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img