domenica 3 Luglio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

ROCCA CANAVESE – Successo per il primo “Campionato italiano di e-mtb”

Hanno preso parte alla competizione atleti come Marco Melandri e Marco Aurelio Fontana

ROCCA CANAVESE – Madonna della Neve e la discesa Giangisky sono diventati questo weekend il teatro della tappa del “Primo Campionato Italiano di e-mtb”. 

“Siamo orgogliosi che Rocca Canavese sia stata scelta come sede di questo evento inedito che ha visto gareggiare i migliori atleti italiani di e-bike.  Abbiamo portato a Rocca tutto il bello dello sport, declinato con quell’attenzione all’ambiente che chi ama le due ruote e la montagna trova nella mountain bike elettrica.

Ringrazio chi ha reso possibile questo appuntamento, in particolare Massimo Ghirotto della Federazione Ciclistica Italiana, le forze dell’AIB, la Regione Piemonte, Cristiano Borgo della RDR Leynicese e Luca Bortolotti che si è occupato della sicurezza della gara, affinando con una  pennellata di professionalità  i percorsi di Rocca ai massimi livelli.

Resteremo nel cuore di questi atleti e, viceversa, personaggi del calibro di Marco Melandri o Marco Aurelio Fontana non verranno dimenticati dai giovani rocchesi e canavesani a cui noi amministratori pensiamo quando portiamo sport e promozione turistica sulle nostre strade” ha commentato prima della premiazione il sindaco Alessandro Lajolo, per molti anni atleta della stessa specialità.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img