venerdì 9 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

SAN BENIGNO CANAVESE – Inizia la rincorsa di Ci.Vi.Co. per le elezioni del 12 giugno

Presentata la lista; la Giunta verrà decisa all’indomani dal voto

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

SAN BENIGNO CANAVESE – Nome e simbolo erano da pronti da tempo. Il candidato sindaco è stato trovato senza troppa difficoltà. La lista è stata chiusa da un paio di settimane e adesso anche il programma è stato ultimato. Ora per il gruppo Ci.Vi.Co. la corsa verso l’appuntamento con le elezioni del 12 giugno può partire a tutti gli effetti: «La nostra prima uscita ufficiale sarà domenica 15, in occasione della fiera, dove saremo presenti con il nostro banchetto – spiegano dal gruppo – Poi organizzeremo una presentazione ufficiale della lista, molto probabilmente in Auditorium, mentre la chiusura della campagna elettorale sarà organizzata sotto l’ala comunale».

Questo per quanto riguarda i candidati. Per i cittadini, invece, l’appuntamento è per sabato, dalle 8.30 alle 12, e lunedì (dalle 8.30 alle 18 con orario continuato) prossimi per sottoscrivere la lista e permettere al gruppo di essere presente alle elezioni. «E soprattutto è doveroso ricordare a tutti i sanbenignesi che, se anche sarà presenta, come sembra, una sola lista, è necessario andare a votare – ricorda il candidato sindaco Alberto Graffino – Senza raggiungere il quorum necessario, infatti, San Benigno non potrà avere una nuova Amministrazione e la gestione del Comune continuerà ad essere affidata al commissario».

E per quanto riguarda la composizione della Giunta? «Sarà decisa all’indomani del voto, se tutto andrà come deve andare. Decideremo sulla base delle competenze, del tempo che ciascuno potrà dedicare all’amministrazione e anche del consenso ottenuto – aggiunge – Unica certezza sarà la presenza di Michele Cavapozzi come vice sindaco. È stata una delle condizioni che ho chiesto per accettare la candidatura a sindaco». In lista, come già annunciato, cinque dei consiglieri uscenti, qualche elemento che vanta esperienza amministrativa e diversi esordienti sul palco della politica. Come Paolo Cannone, Alice De Palma, Annalisa Lorito, Fabrizia Maina. O come Samanta Franco: «Credo che San Benigno abbia bisogno di idee, di voglia di fare qualcosa di nuovo. Per questo sono entrata a far parte di questo gruppo». O Marina Longhin: «Ho scelto di candidarmi per la voglia di mettermi in gioco, per dare il mio contributo a fare di San Benigno un paese più vivo e vivace». O, ancora, Valerio Guglielmetti: «Mi sono avvicinato a Ci.Vi.Co. per cercare di dare a San Benigno nuove opportunità, come un gruppo forte di Protezione Civile in grado di fare fronte alle calamità che potrebbero verificarsi sul nostro territorio».

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img