venerdì 27 Maggio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

SAN BENIGNO CANAVESE – Critiche per i parcheggi tracciati in piazza Italia

Molte domande a riguardo sono state rivolte al gruppo Ci.Vi.Co

SAN BENIGNO CANAVESE – Quei parcheggi tracciati sul lato est di piazza Italia non hanno raccolto troppi consensi. Anzi, hanno succitato più di una critica in chi quell’angolo di territorio lo vive o comunque l’ha vissuto in passato. Perché se è vero che in orario di entrata e uscita dai ragazzi dalle scuole il tratto di via Italia si riempie di auto, con tutti i problemi che ne derivano, è altrettanto vero che in quello spiazzo molti vedevano un’area nella quale i bambini potevano giocare (e dove magari, in passato, avevano giocato anche i genitori di quei bambini). Anche con qualche proposta di trasformalo, un domani, in un’area verde.

Molte domande a riguardo sono state rivolte al gruppo Ci.Vi.Co., un po’ perché molti dei componenti hanno fatto parte, anche se all’opposizione, dell’ultima Amministrazione, un po’ perché, al momento, risulta l’unica formazione presente ai nastri di partenza per la prossime elezioni. «Abbiamo preso atto di questa situazione, ma dobbiamo ribadire che il nostro gruppo è totalmente estraneo alla decisione di tracciare dei parcheggi in quella piazza – commentano dal gruppo – Quello di cui siamo convinti è che piazza Italia, ad oggi, non risponde più alle esigenze della nostra comunità. Deve sicuramente essere uno spazio per decongestionare il centro storico dal parcheggio selvaggio, ma pensiamo anche che sia da rivedere l’accesso alla primaria, mettendolo in sicurezza. Così come pensiamo che in quella piazza debba esserci un’area gioco attrezzata e recintata. Sicura. Magari spostando attrezzature da via Trento. Inoltre pensiamo che debba essere rivista la distribuzione del verde, in modo da non diminuirne la quantità e nello stesso tempo permettere lo svolgimento del mercato con criteri più contemporanei, attrezzandola perché sia predisposta ad ospitare eventi. E per tutto questo serve una progettualità a lungo termine, non bastano interventi a spot. Ovviamente servono anche fondi, incompatibili con le mere risorse di un Comune come San Benigno, e che quindi dovranno essere cercate con tenacia e determinazione. Una nuova piazza Italia per noi è certamente una priorità». Insomma, chi voleva conoscere almeno una parte del programma con cui Ci.Vi.Co. si presenterà alle prossime elezioni è accontentato…

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img