venerdì 27 Maggio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

RUEGLIO – Proseguono le operazioni di spegnimento del vasto incendio boschivo

Rueglio, Issiglio e Meugliano: tre fronti di fuoco che hanno allarmato la popolazione per tutta la notte

RUEGLIO – Continuano le operazioni di contrasto al grande incendio che sui due fronti di Rueglio ed Issiglio in Valchiusella.

I vigili del fuoco con la collaborazione di numerosi volontari del servizio AIB contengono la propagazione delle fiamme mentre dall’alto un Canadair e un elicottero Erickson della flotta nazionale effettuato sganci d’acqua. Operazioni coordinate dal DOS ( direttore operazioni di spegnimento) anche il nucleo Sapr (droni) a monitorare le zone più impervie e mappare lo scenario.

Le operazioni sono andate avanti, solo via terra, per tutta la notte. A spaventare, nella serata di ieri, la comparsa di un terzo fronte.

Proseguiranno per tutta la giornata.

AGGIORNAMENTO – Ventidue vigili del fuoco con 10 mezzi e sessanta volontari aib con 20 sempre impegnati nelle azioni di contrasto al l’incendio che ha attaccato il versante della cima Bossola sopra Rueglio. In volo 2 Canadair che hanno inanellato una serie di “sortite” con sganci d’acqua mirati. Nella piazza del comune montano un mezzo UCL (unità comando locale) fa coordinamento e capomaglia nelle comunicazioni. Nella clip anche il trasporto in quota con il “drago 121” di unità AIB con al seguito attrezzature portatili per essere sbarcati lungo i fronti più difficili da raggiungere.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img