martedì 6 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

MONTANARO – L’Olympian Sport al XX Stage Nazionale Csen di Judo (FOTO)

Il primo grande evento sportivo nazionale dopo due anni di costrizioni dovuti dalla pandemia

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

MONTANARO – L’Olympian Sport di Montanaro ha partecipato, lo scorso 1, 2 e 3 ottobre al XX Stage Nazionale Csen di Judo l’1, 2 e 3 ottobre a Chianciano Terme (SI).

Il primo grande evento sportivo per l’associazione montanarese che fa da rappresentativa piemontese a questo grande evento dopo un 2020 devastante e quasi 2 anni senza precedenti. Un evento nazionale cui hanno preso parte associazioni da tutta Italia, isole comprese.
“È un evento che aspettavamo da tempo – dichiarano dall’Olympian Sport – cui hanno partecipato Francesco Quattrone, Fabrizio Critelli, Renzo Cornetti, Gaspare Vapore, Stefano Quattrone ed anche il giovane Thomas Corrado cui spettava di diritto l’intero stage gratuito avendo vinto il campionato nazionale del 2019 a Riccione.
È stato un rigenerarsi, uno stare insieme rispettando le procedure anticovid e Green-Pass che hanno permesso lo svolgersi corretto dei 3 giorni. È stato un fine settimana che ci ha riempito il cuore di umore e molto interessante per la direzione tecnica da parte di maestri d’eccellenza come Fernand Capizzi dalla Francia e dal maestro Marino Cattedra con alle spalle 2 olimpiadi e medaglie europee.”

La manifestazione è stata arricchita anche da personaggi conosciuti nel mondo del Judo come il maestro Nicola Ripandelli su presentazione dei Kata e la maestra Cristina Fiorentini nota su Difesa in Rosa con un libro scritto importante sull’argomento e in particolare per le lezioni ai bambini con una didattica magistrale, per non dire quasi magica a cui molti insegnanti attingono da oltre 20 anni a questa parte.

“C’è stata anche occasione per poter provare difesa personale con il maestro Marco Andolfi dirigente di polizia di Piacenza con il Self Defence cui anche il giovane Thomas ha praticato lezione e il judoka Fabrizio Critelli su 2 lezioni di Tai-Chi….insomma un programma molto ampio che girava su due strutture in 5 tatami allestiti per l’occasione. Non sono mancati le zone di relax in piscina addirittura su attico, strutture convenzionate. Non c’è staro tempo per fare altro poiché Chianciano offre un parco di terme non indifferenti di origine antica etrusca, coglieremo sicuramente occasioni il prossimo anno per potervi accedere e aggiungere così allo stage un meritato benessere.”

A completare la spedizione piemontese, l’impegno di Gaspare Vapore che dopo un ottima preparazione estiva si presenta davanti la commissione nazionale superando brillantemente l’esame di allenatore di judo con commozione finale, segno di una grande passione.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img