giovedì 29 Ottobre 2020

RALLY – HP Sport e Cannavò vincitori a Pergusa

Un successo che vale la leadership nel Trofeo Challenger nella Smart e-Cup Campionato Italiano Velocità Energie Alternative

RALLY – Il tracciato di Pergusa, ricavato in uno spettacolare parco naturale, ha regalato ancora una volta grandi emozioni, con il portacolori di HP Sport Antonino Cannavò al volante della vettura di F.3 Motors dopo una qualifica da metà schieramento, chiudeva la sua gara davanti a Marco Mosconi, suo avversario diretto nel Trofeo Challenger riconquistando così la leadership del campionato.

In gara 1 Cannavò con una guida accorta terminava subito fuori dalla top ten ottenendo la vittoria nel Trofeo Challenger, precedendo l’Autocentauro di Fulvio Marengo e la Falcar di Antonio Lavieri. Dopo quattro round, e con cinque gare ancora da disputare, tutto è ancora da decidere per il titolo, ma gli scarti potrebbero portare i contendenti al titolo addirittura a 5.

coferlungo

Gara 2 ha confermato la superiorità del portacolori di HP Sport Antonio Cannavò e della sua F3 Motors sulla pista di Pergusa. Cannavò ha infatti preceduto sul traguardo Antonio Lavieri (Falcar) e la Barbuscia di un rimontante Marco Mosconi, che dopo la sfortuna di Gara 1 si è riscattato nella seconda manche con una bella rimonta dal fondo, che non gli è bastata per insidiare Cannavò e conservare la testa dello Challenger.

Sfruttando il colpo a vuoto di Mosconi in Gara 1, Cannavò prova la fuga in avanti nel Trofeo Challenger, portando a 8 i punti di vantaggio sul rivale del team Barbuscia. “Comodo” terzo è Lavieri, che regala alla sua Falcar sette lunghezze di vantaggio sulla Autocentauro di Marengo e 10 sulla CityCar Firenze di Pigionanti.

CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc

Tra le Lady, Silvia Sellani (Mercedes Benz Roma) anch’essa con i colori di HP Sport occupa il primo posto nella classifica femminile. Il circus della smart e-cup fa una breve sosta prima di spostarsi sul tracciato di Varano de Melegari, pronto ad ospitare ben tre gare nel weekend del 31 ottobre-1 novembre. Classifica: 1) Cannavò 47 punti; 2) Mosconi 39; 3) Lavieri 28.

urbanlungo
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – Baseball: assegnato a pari merito ai Redclay e alla Cairese il Campionato Piemontese U15

CASTELLAMONTE - È stato ufficialmente assegnato il Campionato Piemontese di Baseball Categoria Under 15. Il Comitato Regionale della...

BASKET – La Reale Mutua Basket Torino conquista la terza vittoria in altrettante gare di Supercoppa

BASKET – Successo per la Reale Mutua Basket Torino nel derby con JB Monferrato.

RALLY – Monica Caramellino, sorride alla grande festa del “Merende”

RALLY - Ha di che sorridere Monica Caramellino sul palco arrivi del 2° Rally Trofeo delle Merende, andato in scena sabato 17...

RALLY – HP Sport bene al rally del Molise

RALLY - Un resoconto altamente soddisfacente, quello di HP Sport RRT al termine del week end motoristico molisano.

RALLY – Balletti Motorsport: al Costa Smeralda arriva la vittoria nel CIR Auto Storiche

RALLY - Missione compiuta per la Balletti Motorsport che al recente Rally Storico Costa Smeralda ha aggiunto al già ricco palmarès un...

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno: “I casi positivi sono 91; la fase più critica da marzo ad oggi”

RIVAROLO CANAVESE – Per il Comune i casi positivi a Rivarolo Canavese, alla data di ieri, mercoledì 28 ottobre, sono 91...

VENARIA REALE – Covid: chiuso anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria

VENARIA REALE – Anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria Reale è stato chiuso per coprire l'emergenza Covid.

CHIVASSO – Pronto Soccorso in tilt; un centinaio di pazienti in carico

CHIVASSO - La situazione del Pronto Soccorso di Chivasso è peggiorata drasticamente nelle ultime 24 ore. A segnararlo...

PIANEZZA – Ladro fa il gesto delle corna alla telecamera: identificato e arrestato (VIDEO)

PIANEZZA - Dopo un furto ha guardato la telecamera e ha salutato con il gesto delle corna. L’uomo è stato identificato...

Zangrillo: “Italia sta reagendo, stiamo tranquilli”

"Il messaggio è che dobbiamo essere tranquilli, l’Italia sta reagendo in modo positivo". Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale...