mercoledì 23 Settembre 2020

PIEMONTE – Voucher scuola: inviato per errore l’accoglimento a 45mila domande

La Regione spiega l'accaduto e si scusa

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

PIEMONTE – “È stato inviato erroneamente un messaggio di accoglimento della domanda a circa 45mila persone risultate sì idonee a percepire il voucher scuola, ma non inserite, già settimane fa, nei soggetti finanziabili per mancanza di copertura.”

È quello che è successo nei giorni scorsi, cosa per la quale è scoppiata la polemica in questi giorni.. Le graduatorie erano state pubblicate il 23 luglio scorso, e nella graduatoria, le persone che hanno ricevuto l’errata comunicazione non erano inserite, quindi sapevano già che purtroppo non sarebbero state finanziate.

“La Regione Piemonte, attaccata sui social per questo fatto, precisa che si è trattato di un errore materiale e si scusa per l’accaduto.

scuola
coferlungonuovoBannerPaonessa

L’assessore all’istruzione, scusandosi con le famiglie, ha definito tale errore inaccettabile, sia per l’estrema gravità dello stesso, sia per il delicato momento che, causa l’emergenza Covid-19, stanno vicendo le famiglie che, pur avendone diritto, non hanno potuto entrare nella graduatoria di quelle finanziabili. La Regione ha avviato una procedura di verifica per accertare le responsabilità di quanto accaduto e assumere i conseguenti provvedimenti.”

L’Assessore all’istruzione, all’uscita della graduatoria aveva già fatto presente l’aumento del 54,4% delle domande e la conseguente mancanza di copertura, nonché la difficoltà che stanno affrontando le famiglie: per la prima volta le risorse non sono sufficienti nemmeno a coprire il 100% di un capitolo che ha sempre fatto registrare considerevoli avanzi. Così, centinaia di ragazzi non avrebbero nemmeno la possibilità di andare a scuola.sottolineando che avrebbe scritto al Ministro per cercare di ottenere la copertura.

volpianovivabanner
BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner

regioneaprile
cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescortinamaggio2cofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

PIEMONTE – Covid: Tar Piemonte respinge la richiesta del Governo sulla sospensiva dell’ordinanza

PIEMONTE - “Sono felice perché oggi ha vinto la sicurezza dei piemontesi. Ha vinto il buonsenso.”

PIEMONTE – Incremento del trasporto: 20 treni in più e 500 corse di bus in più al giorno

PIEMONTE - Il trasporto pubblico locale piemontese è pronto ad affrontare l’apertura delle scuole, il prossimo 14 settembre, con un importante...

PIEMONTE – La temperatura dovrà essere misurata a scuola

PIEMONTE – Il Presidente della Regione Piemonte Oggi ho firmato una ordinanza che regolamenta la misurazione della temperatura agli studenti in...

PIEMONTE – Oggi registrati 112 casi positivi al Covid-19; 77 sono asintomatici

PIEMONTE – Salgono i casi positivi al Covid-19 in Piemonte. Il bollettino di...

PIEMONTE – Nursind: “Assunzioni infermieri ancora inadeguate”

PIEMONTE – A Nursind preoccupa in questa fase ma soprattutto per la stagione a cui stiamo andando incontro il freno alle...

Ultime News

SAN FRANCESCO AL CAMPO – L’opposizione: “Amministrare vuol dire alzarsi dalla poltrona e camminare per le strade del paese”

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Riceviamo dal gruppo di opposizione “Lista Civica per San Francesco al Campo” (consiglieri Enrico Demaria, Franco...

CANAVESE – 2^ Giornata Regionale del Progetto Protezione Famiglie Fragili in ambito Oncologico

CANAVESE - L’ASL TO4 aderisce alla seconda  Giornata Regionale del Progetto Protezione Famiglie Fragili (PPFF) in ambito Oncologico, che si celebra sabato 26 settembre.

TORRE CANAVESE – Le preferenze dei candidati consiglieri

TORRE CANAVESE – Le preferenze ottenute dai candidati consiglieri delle due liste: Suoni antichi, nuove idee e #Torre per Tutti

MAPPANO – Nascono le “sentinelle” degli odori

MAPPANO - Sono diverse e numerose le segnalazioni che periodicamente il Comune riceve rispetto ad odori sospetti provenienti, in particolare, da...

TORINO – Deglutisce gli ovuli di droga e scappa, arrestato

TORINO - Il Nucleo Radiomobile ha arrestato un gabonese, di 36 anni, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e...
X