martedì 15 Giugno 2021
martedì, Giugno 15, 2021
spot_img

CASTELLAMONTE – La rotatoria sulla Sp222 in frazione Sant’Antonio, potrebbe diventare realtà

La Città Metropolitana ha approvato gli atti che consentono gli investimenti; tra questi, oltre alla rotatoria, i lavori stradali nelle frazioni Campo e Muriaglio

CASTELLAMONTE – Tra gli atti votati oggi, mercoledì 5 agosto, in Città Metropolitana, che consentono di realizzare numerosi investimenti sia sulle strade provinciali, sia relativamente alle scuole, anche quello che riguarda la rotatoria sulla Sp222, in frazione Sant’Antonio.

L’ex Sindaco Pasquale Mazza aveva, a suo tempo, sollecitato la Città Metropolitana per quella (e altre opere utili a eliminare le criticità), passando poi “la palla” al Commissario Prefettizio.

“Gettate le basi” anche per i lavori stradali nelle frazioni Campo e Muriaglio.

Ad annunciare la bella novità è il consigliere Alberto Avetta: “Oggi è una giornata particolarmente felice per me. In Città Metropolitana abbiamo votato all’unanimità gli atti che consentono, dopo molta attesa, di realizzare tanti investimenti sia sulle strade provinciali sia sulle scuole. Ne cito solo alcuni cui, per ovvie ragioni, sono più legato. Per questo sento particolarmente “mia” la rotatoria di Vestignè, un intervento necessario che, grazie al lavoro costante e puntuale dei nostri sindaci a cominciare dall’amico Alessandro Aibino, finalmente si avvia alla realizzazione. Del pari, fin dai tempi eroici della Provincia, sono legato ai lavori di Castellamonte, dalla rotatoria sulla SP 222 ai lavori stradali per le frazioni di Campo e Muriaglio, come a quelli sulla SP 590 per i comuni di Casalborgone, Lauriano, Cavagnolo e Monteu da Po, quelli sulla SP 158 di Garzigliana e sulla SP 24 e 197 di Avigliana. Insomma – conclude – per un amministratore locale ci sono giornate che appagano di tanta fatica. Oggi è una di queste.”

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img