sabato 24 Luglio 2021
sabato, Luglio 24, 2021
spot_img

PIEMONTE – Il bollettino; Italia: denunciate 6650 persone per violazione della quarantena (VIDEO)

Denunciate ieri; alcune erano positive

PIEMONTE – I dati del Coronavirus di oggi, lunedì 30 marzo, in Piemonte.

Questo pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che il numero complessivo di pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, è salito a 88 (+13 rispetto a ieri), cosi suddiviso su base provinciale: 5 in provincia di Alessandria, 10 in provincia di Asti, 2 in provincia di Biella, 12 in provincia di Cuneo, 7 in provincia di Novara, 34 in provincia di Torino, 10 in provincia di Vercelli, 3 nel Verbano-Cusio-Ossola, 5 provenienti da altre regioni.

Altri 243 sono “in via di guarigione”, cioè risultati negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e attendono ora l’esito del secondo.

Sono 61 i decessi di persone positive al test del “Coronavirus Covid-19” comunicati questo pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte: 1 in provincia di Alessandria, 3 in provincia di Asti, 1 in provincia di Biella, 3 in provincia di Cuneo, 1 in provincia di Novara, 35 in provincia di Torino,14 in provincia di Vercelli, 2 nel Verbano-Cusio-Ossola, 1 provenienti da fuori regione.

Il totale complessivo è ora di 795 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 156 ad Alessandria, 35 ad Asti, 69 a Biella, 53 a Cuneo, 104 a Novara, 271 a Torino, 46 a Vercelli, 47 nel Verbano-Cusio-Ossola, 14 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Sono 8.835 le persone finora risultate positive al “Coronavirus Covid-19” in Piemonte: 1.287 in provincia di Alessandria, 407 in provincia di Asti, 477 in provincia di Biella, 687 in provincia di Cuneo, 741 in provincia di Novara, 4.193 in provincia di Torino, 456 in provincia di Vercelli, 382 nel Verbano-Cusio-Ossola, 83 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 122 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 454.
I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 26.578, di cui 15.283 risultati negativi.

In Italia sono stati 1648 in più i positivi di oggi per un totale di 75528 di cui 3981 in terapia intensiva; 27795 ricoverati e 43752 in isolamento domiciliare. 812 le persone decedute oggi per un totale di 11591.

I guariti oggi sono 1590 per un totale di 14620; il dato di oggi delle persone guarite è il più alto registrato finora.

Nella conferenza stampa tenuta dal Dipartimento di Protezione Civile è emerso un altro dato: ieri in Italia sono state 6550 le persone denunciate per aver violato l’obbligo di quarantena, alcune anche positive. “Un comportamento irresponsabile e pericoloso.”

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img