CHIVASSO – I carabinieri di Chivasso hanno denunciato due persone per possesso di oggetti atto allo scasso.

Lo scorso 31 agosto, stavano viaggiando in macchina a Chivasso, alle 23, con i loro figli minori quando una pattuglia li ha fermati e controllati.
La perquisizione ha permesso di sequestrare diversi berretti con visiera con la scritta carabinieri, radiotrasmittenti, cacciaviti e vari strumenti utilizzati per commettere furti o truffe ad anziani.

Il materiale era nascosto in una sacca con i giochi per i bambini, di 5 e 8 anni. La coppia, di 33 e 31 anni, residente in provincia di Massa Carrara, ha diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here