mercoledì 4 Agosto 2021
mercoledì, Agosto 4, 2021
spot_img

VARISELLA – Recintato il laghetto: zona invalicabile anti-bivacco

La misura si è resa necessaria dopo gli episodi dello scorso fine settimana

VARISELLA – Il bivacco al laghetto di Varisella è diventato un vero problema di ordine pubblico.

Lo scorso fine settimana alcuni “turisti” hanno discusso con Aib, Carabinieri e con il Sindaco Mariarosa Colombatto, perchè hanno bivaccato dove è vietato e pericoloso, con auto parcheggiate in modo selvaggio, rendendo difficoltoso, se non impossibile, il passaggio di eventuali ambulanze.

Il consigliere di minoranza Tony Cuttaia ha dichiarato: “Esprimiamo solidarietà al Sindaco e ai rappresentanti della Protezione Civile, ai Carabinieri per la situazione di pericolo in cui hanno rischiato l’incolumità fisica. Diamo il nostro completo appoggio al Sindaco per trovare le giuste soluzioni al problema, già segnalato durante la campagna elettorale.”

Presto la questione verrà affrontata anche in Consiglio Comunale.

Intanto il Sindaco Colombatto, non ha perso tempo e si è già attivata: oltre a inviare sanzioni ha provveduto a far installare una recinzione “anti bivacco”, rendendo l’area “zona invalicabile”.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img