RIVAROLO CANAVESE – Marina Vittone ha rotto gli indugi per prima, presentando ufficialmente, giovedì 24 gennaio, la sua candidatura alla prossima tornata elettorale comunale.

“Ringrazio l’Associazione Culturale Rivarolo Sostenibile – ha detto Vittone – per l’appoggio che mi ha dato in questi cinque anni di amministrazione, durante i quali abbiamo affrontato tanti temi, analizzando documenti e discutendo di cose importanti per la città. E li ringrazio di avermi riconfermata quale candidato Sindaco per le prossime elezioni. Ora stiamo definendo la rosa dei candidati che andremo a presentare prossimamente. Sono tutte persone che vivono e lavorano a Rivarolo.”

Il nome della lista resterà invariato rispetto la scorsa tornata, ossia “Rivarolo Sostenibile per Vittone” e anche il simbolo rimarrà invariato.

“Lavoreremo su un programma partecipato difatti ci stiamo già attivando per incontrare la gente – ha proseguito Marina Vittone – per ascoltare le varie problematiche.”

Ad affiancarla, durante la presentazione, c’erano il Presidente dei Rivarolo Sostenibile, Paolo Bettarello e il vice Presidente, Pierangelo Masoero, che hanno confermato il completo sostegno alla candidata.

“Non proporremo un “libro dei sogni” – ha sottolineato Vittone – ma un programma con punti sostenibili.”

Parola chiave la rivitalizzazione della città, rivolta al turismo, ai servizi e al commercio, con una riqualificazione del parco del Castello Malgrà, una maggiore attenzione per quanto concerne la manutenzione degli impianti sportivi e degli edifici comunali come Villa Vallero.

Facendo un confronto con le elezioni del 2014, afferma: “La volta scorsa la città usciva da un periodo di commissariamento, quindi era un punto di partenza totalmente diverso da adesso; forse abbiamo fatto una comunicazione tardiva ed inefficace, non facendo arrivare il messaggio ai cittadini come avremmo voluto. Ma ora siamo di nuovo in gioco. La nostra squadra sarà competente – e, guardando oltre le elezioni – ciascuno non avrà più di due deleghe e ogni assessore avrà due consiglieri a sostegno dei compiti che deve portare avanti.”

Marina Vittone è pronta a portare avanti questa battaglia contro i candidati avversari, per poter amministrare la città: “Ho maturato la convinzione di poter fare un buon lavoro per per cittadini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here