KARATE / RIVAROLO CANAVESE – Domenica scorsa, 18 novembre, presso il palazzetto dello sport Cav. Gerardi, a Cigliano, organizzato dall’ asd Karate Bushido Cigliano si è tenuto il 1° Memorial Luigino Bellotto, gara di kata e kumitè per le tutte le categorie.

La Rem Bu Kan ha voluto essere presente proprio per onorare la memoria del Maestro Gino Bellotto, mancato recentemente, per il quale il Maestro Giacomo Buffo, come del resto tutti coloro che hanno avuto occasione di conoscerlo, ancora oggi, nutrono un forte rispetto e affetto.
La competizione si è svolta nei miglior dei modi e la Rem Bu Kan Rivarolo, ha ringraziato Davide Bellotto e lo staff della Bushido Cigliano per la bella manifestazione e soprattutto per l’ ospitalità ricevuta.

Erano presenti 15 palestre e 150 atleti, provenienti dal Cuneese, da Rivoli, Rosta , Torino, Ivrea, Pont San Martin e Genova.
Il team Rem Bu Kan, presente con tutte le sezioni quali Alice, Agliè, Barbania, Castellamonte, Feletto e Rivarolo ha esordito con una prima uscita corposa nelle adesioni, ben 68 atleti, che hanno ottenuto importanti piazzamenti, con la soddisfazione del direttore tecnico regionale Maestro Mario Bessolo e per il Maestro Giacomo Buffo e Giulia Buffo con tutto il team di collaboratori che li coadiuvano negli allenamenti, sotto la loro direzione tecnica.

nfimpiantibanner
coferbanner

Particolare soddisfazione per i doppi piazzamenti in entrambe le categorie di kata e kumitè per i più piccoli: Cristian Giacoma Pin, Ilaria Barolat , Maria Cristina Rusu, Artemisia Madeddu e tra i più grandi Matteo Spezzano, Matteo Bertone , Giulia Buffo, Marco Buffo e Pasquale Rizzo.
Si aggiudica il trofeo, assegnato al primo nel kumitè seniores, Davide Rossi del Ten Say di Mondovì e la Coppa Causone Giulia Buffo assegnata alla migliore del kata femminile seniores.

Durante la competizione, il trio Marco Buffo, Riccardo Carlino e Lorenzo Terzano hanno eseguito il kata a squadre, a titolo dimostrativo, squadra che competerà a titolo Federale per il Tricolore, ai prossimi campionati mondiali di Hradec Kralove (Praga) a luglio 2019.

Il medagliere complessivo vede 11 ori, 8 argenti, 12 bronzi e 6 quarte posizioni, ecco il dettaglio:
ORI
Kata: Marengo Riccardo, Oberto Vivien, Barolat Ilaria, De Lio Frnando, Buffo Giulia, Spezzano Matteo, Bertone Matteo, Buffo Marco;
Kumitè: Giacoma Pin Cristian, Fulanis Mark, Buffo Giulia;
ARGENTI:
Kata : Giacoma Pin Cristian, Iannarone Camilla, Rusu Mariacristina, Terzano Lorenzo;
Kumitè : Fazzari Ilaria, Dura Cristian, Rusu Mariacristina, Costantino Barbara;
BRONZI:
Kata: Sirianni Matilda, Lipan Marco, Cugno Dante, Padoan Giorgio, Carlino Riccardo;
Kumitè: Barolat Ilaria, Giacoma Pin Emanuele, Pistono Martina, Madeddu Artemisia, Bertone Matteo, Romito Giulia, Rizzo Pasquale;
4° PIAZZAMENTO
Kata: Aimonetto Mattia, Rizzo Pasquale, Celano Maria;
Kumitè: Spezzano Matteo, Madeddu Agata, Buffo Marco.

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

Il calendario agonistico è fitto di appuntamenti che prevedono la trasferta domenica 16 dicembre per il trofeo Natalizio a Bagnolo Cremasco e dopo la pausa natalizia, il 26 e 27 Gennaio, a Castel D’ario (Mantova) dove si terrà il consueto trofeo Internazionale, poi gara a Venturina il 3 marzo e il 10 in casa RBK i campionati regionali, prima di Pasqua invece la gara per i più grandi ad Anagni e il 12 giugno i Campionati Italiani ad Igea Marina; infine in casa RBK con il Trofeo Ivan dedicato ai minorenni, mentre i più grandi saranno in preparazione per i campionati mondali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here