CIRIÈ – Circa l’incendio che questa notte ha distrutto 7 pullman GTT, è stato fermato un uomo che ha confessato.

Si tratta di un 50enne italiano e senza fissa dimora, che avrebbe appiccato l’incendio perchè gli era stato impedito di salire sui mezzi, poiché senza biglietto.

LEGGI QUI L’ARTICOLO DEI MEZZI INCENDIATI (FOTO E VIDEO)

L’uomo è stato riconosciuto e identificato dai Carabinieri di Venaria, che hanno portato avanti le indagini coordinati dalla Procura di Ivrea, dopo aver visionato le immagini delle videocamere situate nelle vie limitrofe.

nfimpiantibanner
coferbanner
Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here