RALLY – Mancano solo tre appuntamenti (Wales Rally, Rally RACC Catalunya e Rally Australia) al termine del World Rally Championship 2018 ed il finale di stagione si preannuncia entusiasmante non solo per la vittoria assoluta ma anche per quella del WRC3, il Campionato FIA riservato alle vetture a due ruote motrici.

La classifica generale vede l’equipaggio composto da Enrico Brazzoli e da Luca Beltrame, schierato al via da Winners Rally Team a bordo della Peugeot 208 R2 del Team Vieffecorse, in quinta posizione assoluta ma con un ampio margine di crescita se verranno confermati i valori sportivi in campo. Enrico Brazzoli, alla sua quarta stagione sulla scena mondiale (la terza nel WRC3 con la vettura gestita da Vieffecorse), viene da tre prestigiosi piazzamenti nelle gare fino ad ora disputate (primo a Montecarlo, quarto in Sardegna e secondo in Germania) e non vede l’ora di tornare ad affrontare gli sterrati gallesi che l’anno visto brillante secondo di categoria nel 2017: come in Germania lo scorso agosto, sarà nuovamente battaglia vera con il finlandese Taisko Lario, che precede il pilota italiano di soli nove punti, per spiccare il volo verso il podio della classifica assoluta.

“Ho tantissima voglia di tornare a guidare sulle magnifiche strade sterrate delle foreste gallesi: per affrontare al meglio la gara, abbiamo programmato una sessione di test lungo le strade della “The Forest Rally School” a Carno, nel Galles del sud. Non vogliamo lasciare nulla di intentato e sono certo che, lavorando con cura nel corso del Monday Test, potremo affrontare la gara con tutti i presupposti per ben figurare” ha dichiarato Enrico Brazzoli in partenza per la Gran Bretagna “Lo scorso anno, per la prima volta su queste strade, sono arrivato secondo tra i piloti iscritti al WRC3 e conto di ripetere la bella prestazione del 2017, provando a conquistare il primo gradino del podio. Lo devo ai tanti tifosi che mi seguono, alle Aziende che mi stanno supportando dall’inizio della stagione, a Winners Rally Team che appoggia da anni le mie campagne nel WRC ed al Team Vieffecorse che mi ha sempre messo a disposizione una vettura perfetta. Abbiamo un pacchetto (auto, pneumatici, organizzazione) perfetto e sappiamo di essere in corsa per il titolo: è nostro dovere provarci e portare a casa un buon risultato”.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

Il programma della gara prevede le verifiche tecniche a Deeside nel pomeriggio di mercoledì 3 ottobre e lo shakedown a Clocaenog nella mattinata di giovedì 4, a cui seguirà, in serata, la Prova Spettacolo a Tir Prince. Da venerdì 5 si inizierà a fare sul serio con la disputa delle prime otto Prove Speciali (quattro differenti da ripetere in due occasioni, per 110 km. totali). La gara proseguirà sabato 6 (con ulteriori nove P.S., per ulteriori 150 km.) mentre domenica 7 si disputerà l’ultima tappa, composta da cinque Prove (55 km. in totale), che si concluderà a Llandudno dopo 318 km. di impegni cronometrati

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here