RALLY – Interessante intermezzo stagionale per Roberto Malvasioche domenica prossima sarà al via dello slalom in salita “Garessio – San Bernardo”, in programma in provincia di Cuneo.

Il pilota di Ronco Scrivia affronterà la gara, valida quale sesto appuntamento del Campionato italianodi specialità, al volante di una Radical SR4che gli sarà messa a disposizione dall’Autosport Sorrento, una squadra con cui ha collaborato molto negli anni scorsi. “E’ la gara dei ritorni – commenta il portacolori della Winners Rally Team– torno, infatti, a gareggiare in uno slalom, dopo l’apparizione ai “Giovi” del 2017 con la 124 Abarth, e torno anche al volante della Radical, che non guido da oltre un anno.

Mi rituffo tra i “birilli” in una gara molto qualificata ed anche estremamente ardua, visto che saranno al via tutti gli attuali migliori interpreti dello slalom in salita, tra cui i due principali aspiranti al titolo “tricolore”, Giuseppe Castiglione e Emanuele Schillace: sarà molto dura inserirsi nelle prime posizioni della classifica assoluta finale”.

Ad ogni modo– aggiunge il pilota di Ronco Scrivia – vado a Garessio per fare la mia gara e non ho obbiettivi, se non quello di divertirmi e di mettere a segno una prestazione appagante. Ma mi farà un sacco piacere ritrovarmi nell’abitacolo della Radical SR4, una vettura che negli anni scorsi mi ha dato parecchie soddisfazioni”.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

In classe troverà per la prima volta un compagno di scuderia, il torinese Andrea Grammaticoche avrà a disposizione una vettura identica alla sua. Il genovese Roberto Percivalesarà invece impegnato sull’asfalto della “Coppa della Consuma” a bordo dell’ormai consueta Triumph Dolomite Sprint gr.2.

In Lombardia, infine, Jordan Brocchisarà tra i sicuri protagonisti del 62° “Rally Coppa Valtellina”, appuntamento valido per l’International Rally Cup 2018; il driver milanese condividerà l’abitacolo di una Mitsubishi Lancer Evo IX R4con il copilota Filippo Alicervi.

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here