CASTELLAMONTE – È stata inaugurata oggi, sabato 18 agosto, la 58esima edizione della Mostra della Ceramica, a Castellamonte.

Nonostante il caldo afoso, un bel pubblico è intervenuto per il taglio ufficiale, accompagnato dalla Filarmonica di Castellamonte.

In apertura, qualche minuto di silenzio per commemorare le vittime del viadotto di Genova, alle quali è stato dedicato anche l’Inno Nazionale.

Dopo i discorsi ufficiali sono stati premiati i partecipanti al concorso Ceramics in Love, novità di questa edizione, a cui è seguito il taglio del nastro.

Paonessa
nfimpiantibanner

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 2 settembre. L’esposiozione è visitabile attraverso un vero e proprio percorso a partire da Palazzo Botton per poi proseguire con il Centro Congressi Martinetti, il Liceo Artistico Statale “Felice Faccio”, il “Cantiere delle Arti”, la ditta “La Castellamonte”, la “Casa Museo Allaria”, le “Fornaci Museo Pagliero”, le “ Ceramiche Castellamonte” di Elisa Giampietro, le “ Ceramiche Camerlo”, le “Ceramiche Grandinetti” e la bottega d’arte di Rosa Maria Teresa.

Come per la precedente edizione, nei giorni prefestivi e festivi, è prevista una navetta per un sopralluogo ai suggestivi “castelletti”, da dove si ricava la famosa argilla rossa di Castellamonte.

ilbere
Tritapepe

Ad arricchire la rassegna ceramica  15 gli appuntamenti, che si avvicenderanno fino al 2 settembre, tra spettacoli, conferenze, proiezioni e concerti. A partire da questa sera con un concerto presso la Rotonda Antonelliana.

Nelle diverse serate si alterneranno spettacoli teatrali, presentazione di libri e concerti di musica rock. Non mancherà la Festa della birra che allieterà con brio e coinvolgimento collettivo tutti i partecipanti.

Anche quest’anno la mostra chiuderà i battenti con un concerto serale per pianoforte con Alessandra Rosso.

La mostra si potrà visitare dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 21; sabato e domenica dalle 10 alle 21 con ingresso libero.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.