CASTELLAMONTE – Luca Lombardini, 31 anni, era in fondo a un crepaccio. Il corpo dell’uomo privo di vita è stato recuperato nella nella crepacciata terminale della Petite Aiguille Verte (3.512 metri).


Una zona impervia per i soccorritori, che a causa delle continue cadute di materiale dalla parete rocciosa hanno potuto recuperare solo Luca tramite verricello dall’elicottero, agganciando il corpo e tagliando la corda, dove probabilmente erano legati gli altri due escursionisti.

nfimpiantibanner
ilbere


Il ritrovamento è stato possibile grazie a un segnale gps in possesso dei tre alpinisti.


Il corpo di Luca Lombardini è stato trasportato nella camera mortuaria di Chamonix, dove è stato riconosciuto.


Sospese per adesso le operazioni di ricerca e recupero di Elisa Berton e Alessandro Lombardini, che riprenderanno nei prossimi giorni a cura della gendarmerie francese.

Paonessa
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.